In News

Si terrà giovedì prossimo, il 28 novembre 2019 all ore 17:00 presso la Casa Internazionale delle Donne, la proiezione del documentario di Maria Laura Annibali, storica attivista Lgbt+ che ci regalerà il terzo capitolo di una narrazione che ormai da anni si rivolge all’universo femminile: L’altra altra metà del cielo – Donne. Per questa nuova avventura, Annibali si è avvalsa della grande professionalità del regista Filippo Soldi, di cui ricordiamo opere quali Non so perché ti odio (2014).

L’altra altra metà del cielo

Maria Laura Annibali

Annibali si definisce «una viaggiatrice del tempo» che ha uno scopo ben preciso: «partire alla scoperta del proprio mondo, di quell’”altra altra metà del cielo”». Si noti il virgolettato – non presente nella titolazione originale – ma che in questa sede usiamo per mettere in evidenza l’ideologia stessa dell’opera: ovvero, l’indagine di una realtà altra, appunto, dentro un mare più grande, ovvero quello femminile. E, in questo vasto oceano, ci sono «le donne che amano altre donne».

Una poetica del femminile

Questa “poetica” del femminile riguarda le donne a tutto tondo: «Donne per scelta» quasi «Valentina, Isabel e Helena»; e «donne per nascita: Anna, Edda e Paola e Stella». Sei ritratti, sei vite diverse narrata con le corde poderose del racconto diretto delle protagoniste. Perché chi è più titolata a parlare di se stessa se non chi la propria vita, insieme al proprio corpo, la abita? Il tutto in un viaggio «sempre in bilico tra accettazione e rifiuto sociale, tra normalità e trasgressione». 

L’evento alla Casa delle donne e il trailer

All’incontro parteciperanno nomi e volti nomi dell’associazionismo Lgbt+ romano e nazionale, quali Imma Battaglia e Cristina Leo, nonché della politica, come la senatrice Monica Cirinnà e Alessandro Zan. Modererà Alessandro Baracchini, giornalista di RaiNews24.

 

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca