In Cool

Avete letto bene: tra i concorrenti di Mister Red, il concorso per il più bello di Bologna, ci sono anche due etero. “Ebbene sì, ci sono anche eterosessuali che non hanno paura di essere ‘etichettati’ come Mister gay – commenta Matty P., anima del Red, tra gli organizzatori dell’evento e anche tra i presentatori della serata -. E sono eterosessuali molto ‘integrati’: c’è anche chi frequenta assiduamente (con tanto di fidanzata al seguito) le nostre serate. Ma solo la giuria però deciderà se siamo pronti per avere un mister gay… etero!”. Con buona pace di quelli che “i locali gay sono forme di autoghettizzazione”, insomma.

mr_red_bologna1Lo show

Assente dalla movida notturna bolognese da qualche anno, torna il concorso per giovani virgulti che si contenderanno lo scettro più ambito, oltre ad un premio che consiste in una vacanza e un contratto di lavoro con il RED. A presentare lo show tre volti noti alla comunità LGBT bolognese e non: oltre al padrone di casa Matty P, ci saranno anche Matteo Miglio e l’inviata senza freni in giuria Lady Pantera.

Lo show si aprirà con un grande omaggio a Gianni Boncompagni e alle sue grandi sigle con Raffaella Carrà, ma non si fermerà con l’elezione del più bello. Continuerà, infatti, per tuta la notte con REDemption il cui dj resident sarà Mattia Matthew, fresco di partecipazione al trono gay di “Uomini e donne”.

La giuria

Non è solo l’elenco dei concorrenti ad essere variegato, ma anche il parterre della giuria che mischia “sacro e profano” senza troppi problemi. Ci sarà la politica con Benedetto Zacchiroli, consulente della presidenza del consiglio, Belinda Gottardi, sindaca di Castel Maggiore, Roberta Li Calzi, consigliera comunale e Franco Grillini, presidente onorario Arcigay e storica voce del movimento.

Caterina Coppola, direttrice di Gaypost.it sarà la voce della stampa, mentre Paolo Zagatti del Bugs e Sandro Mattioli di Plus e del BLQ Checkpoint, rappresentano l’associazionismo cittadino. La moda arriverà con Cristiano Rinaldi creativo del marchio Yes I am, che vestirà i quindici aspiranti mister, e con Alessandro Malossi, fresco di collaborazioni con brand del calibro di Superga e Puma. Ma c’è un posto vuoto, in giuria: quello che sarà occupato dal più votato tra i visitatori e le visitatrici del Red. Le loro foto (come quelle che vedete nella copertina di questo articolo), pubblicate sulla fanpage del club, sono a caccia di like: chi ne avrà di più, conquisterà la sedia vacante.

Per iscriversi

L’appuntamento, dunque, è per domenica 30 aprile prossimo al Red, dalle 22.30. Lo show inizierà alle 23.00, ma se invece di assistere come spettatori (e dare il vostro voto!) volete anche iscrivervi al concorso, potete ancora farlo mandando una email a direzione@redbologna.it o inviando un messaggio sulla pagina Facebook del Red.

Uno sconto per i lettori di Gaypost.it

Se, invece di sfilare, preferite gustarvi lo spettacolo, non dimenticate di inviare un messaggio alla nostra pagina Facebook per ottenere uno sconto sul biglietto di ingresso (clicca qui).

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca