In News

Buone notizie per le persone Lgbt, relativamente ai diritti delle coppie di persone dello stesso sesso. Secondo quanto emerge da un sondaggio condotto da Eurispes, il 65% della popolazione è favorevole alla tutela giuridica delle coppie di fatto – come riporta l’agenzia AdnKronos – a prescindere dal sesso dei contraenti. Sempre l’istituto demoscopico, fa tuttavia rilevare come il dato subisca una piccola caduta rispetto al 2016, con una flessione negativa del 2%. Si è comunque lontani dalle percentuali del 2013 e 2014, in cui il dato sfiorava oltre il 78/79% dei consensi. Ma le sorprese non si fermano qui.

In crescita il sì alle adozioni e al matrimonio

Il Rapporto Italia 2019 dell’Eurispes è stato presentato oggi presso l’Aula Magna della Sapienza di Roma e fotografa l’opinione pubblica italiana in merito alla questione Lgbt. E non solo sulle convivenze. Aumenta, infatti, la percentuale di persone che si dice favorevole alle adozioni: il 31,1% ha detto sì all’omogenitorialità, contro il 27,8% del 2015 e il 29% del 2016. Crescita lenta che raccoglie una porzione di persone largamente minoritaria, ma comunque in costante aumento. Il che, se vogliamo, è un segnale positivo. Favorevole al matrimonio egualitario, infine, il 50,9% dei cittadini. Anche qui il dato è positivo, se si pensa che nel 2016 questa percentuale sfiorava appena il 48%. 

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca