Domenica la Polonia scenderà in piazza contro le violenze al Pride di Bialystok

I partiti Wiosna, Lewica Razem e l’Alleanza della sinistra democratica (Sld) hanno annunciato una manifestazione di protesta contro le violenze perpetrate sabato scorso a Bialystok ai danni dei partecipanti al primo Pride tenuto in città.
A renderlo noto è l’agenzia di stampa “Pap”, riportando che la protesta si terrà domenica nella stessa Bialystok a partire dalle 14, con lo slogan “La Polonia contro la violenza”.

68 identificati

In una nota stampa si legge: “Assieme ai residenti e alle organizzazioni civiche manifesteremo contro l’intolleranza, la violenza, la discriminazione e contro quei politici che chiudono gli occhi davanti ad atti di aggressione e di divisione sociale nel nome del tornaconto politico. Dalle parole d’odio ai crimini d’odio il passo è breve. In questa situazione estrema tutti dobbiamo mostrarci solidali”, sottolineano gli organizzatori della manifestazione. Nel frattempo la polizia rivela che il numero di persone identificate in relazione ai disordini di sabato scorso è salito a 68.

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca