Tre anni senza Margherita Hack: un video per ricordare il meglio di lei

29 giugno 2016, sono trascorsi tre anni da quando Margherita Hack ci ha lasciato. Astrofisica, atea, impegnata per la divulgazione scientifica quanto per i diritti civili. Margherita Hack era questo e molto altro.
Nata il 12 giugno 1922, Margherita Hack¬†si laure√≤ in fisica nel 1945 con una tesi di astrofisica sulle Cefeidi (stelle “pulsanti”, dalla luminosit√† variabile). Nel 1964 divenne la¬†prima donna italiana a dirigere l’Osservatorio Astronomico di Trieste.

Dalla scienza alle battaglie politiche

Convinta animalista e vegetariana fin da bambina: ‚ÄúNon vedo differenze tra il dolore di un animale e quello di un essere umano” diceva. E, a proposito di dolore, sosteneva il diritto all’eutanasia, a smettere di soffrire. Con fredda coerenza, durante gli¬†ultimi anni di vita, rifiut√≤ diversi interventi al cuore:¬†‚Äúinutile campare cinque anni in pi√Ļ, ma male‚ÄĚ pensava l’astrofisica.

Nel 2008 invi√≤ un messaggio per sostenere il¬†Bologna Pride:¬†‚ÄúSpero serva a sensibilizzare la societ√† su quello che √® un diritto di tutti i cittadini -spieg√≤ Hack-, che tutti i cittadini abbiano ¬†gli stessi diritti, lo stesso rispetto, le stesse opportunit√† nelle vita indipendentemente dalla razza, dalla¬†religione, dalle¬†condizioni¬†sociali, dalle loro inclinazioni sessuali‚ÄĚ.
Per il suo sostegno alla gay community, nel 2010, a Torre del Lago,¬†fu¬†avvolta nella bandiera rainbow e¬†incoronata Personaggio gay dell’anno:¬†‚ÄúAlla Margherita graniticamente e orgogliosamente atea – motivarono gli organizzatori-, che non crede in nessun orologiaio che ci ha messo sulla terra e lo dice con un orgoglio che solo i gay e le lesbiche sanno declinare cos√¨ bene‚ÄĚ.

Ha sempre dichiarato di non aver paura della morte. In una delle sue ultime interviste, con la sua consueta razionalit√†, afferm√≤: ‚ÄúQuando¬†sar√≤ morta le mie particelle svolazzeranno nell‚Äôatmosfera terrestre‚ÄĚ. Speriamo che qualcuno raccolga queste particelle e faccia sua l’eredit√† civile e critica¬†di Margherita Hack.

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca