In News

Sono 254 i no contro le pregiudiziali di costituzionalità presentate dall’opposizione alla legge Zan. Lega, Fratelli d’Italia e altri partiti di minoranza avevano posto la questione alla Camera dei Deputati. Il voto si è tenuto a scrutinio segreto. A votare a favore, invece, in 201.

La legge contro l’omo-bi-lesbo-transfobia supera uno dei primi scogli a Montecitorio. Prosegue, dunque, il dibattito per l’approvazione del provvedimento.

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca