Le unioni civili arrivano in TV: in onda “Stato civile – l’amore è uguale per tutti” (di notte)

Le unioni civili, almeno alcune delle tante celebrate in Italia da quando la legge cosiddetta Cirinnà è diventata operativa, arrivano in TV. Per la precisione su Rai Tre che da domani manda in onda “Stato civile – L’amore è uguale per tutti”. La trasmissione prevede sei puntate ognuna della quali racconterà le storie di due coppie, una di donne e una di uomini e della loro unione. orlando_brunoSei puntate in onda dalle 23.15 perché l’amore sarà anche uguale per tutti, ma solo dopo una certa ora.

Il programma, si legge sull’Ansa, “racconterà in sei puntate questa “nuova” Italia attraverso il vissuto di 12 coppie. Storie d’amore e di molto altro: il ricevimento il giorno dell’unione, gli invitati, le scelte dei “dress-code”, ma anche le testimonianze degli “sposi”, della loro battaglia di vita e d’amore, delle famiglie che hanno approvato e sostenuto l’unione o di quelle che, invece, l’hanno osteggiata“. Nei racconti ci saranno anche gli amici e i colleghi di lavoro che partecipano alle feste delle coppie con il loro affetto.

Nella prima puntata si racconteranno le storie di Orlando e Bruno di Pineto (Teramo) di 71 e 75 anni, storica coppia gay, insieme ormai da 52 anni, e quella di Giorgio e Michele, rispettivamente di 37 e 35 anni.
A noi, che apprezziamo molto l’idea del programma, sia chiaro, resta il dubbio del perché sia stata scelta quella fascia oraria per la messa in onda. A meno che gli autori non abbiano voluto riprendere anche le prime notti, oltre alle cerimonie delle unioni civili, ovviamente.

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca