Categorie: News

Bermuda: la Corte Suprema approva il matrimonio egualitario

Anche Bermuda, la piccola isola in mezzo all’oceano Atlantico e territorio d’oltremare inglese, ha approvato il matrimonio egualitario tra le persone dello stesso sesso. A riportarlo è il sito Pinknews. Tutto è nato quando Winston Godwin, originario del posto, insieme al compagno canadese Greg DeRoche, ha intrapreso la lotta per poter sposarsi dopo che la loro richiesta di unione era stata respinta dalle autorità del luogo.

La sentenza della Corte Suprema

La sentenza, emessa dalla Corte Suprema, sancisce le disposizioni sui diritti umani e la legge in vigore sull’isola garantiscono alle coppie dello stesso sesso il diritto di potersi sposare. Impedire questo diritto, sempre secondo la sentenza, costituirebbe una discriminazione sulla base dell’orientamento sessuale. Una vittoria nettissima, quindi, sia dal punto di vista giuridico, sia dal punto di vista culturale.

La decisione, dopo il referendum del 2016

La sentenza arriva dopo nemmeno un anno dal referendum che aveva, invece, bocciato di aprire alle unioni gay: il 69% dei votanti, a giugno del 2016, si era espresso nettamente per il no. C’è anche da dire che quella consultazione non aveva raggiunto il quorum per essere operativa, visto che aveva votato appena il 47% dell’elettorato avente diritto. Di fronte a questo quadro, i giudici hanno colmato il vuoto giuridico e adesso Greg e Winston potranno convolare a giuste, e gaie, nozze.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Inizia il mese dell’orgoglio lgbt+: bruciata bandiera arcobaleno in provincia di Pisa

La bandiera con i colori dell'orgoglio lgbt+ appesa fuori dalla casa di una famiglia arcobaleno…

1 giugno 2020

“Arcilesbica fuori dall’Arci”, la raccolta di firme per l’espulsione dalla federazione

Affermazioni sono lesive della dignità delle persone trans*, secondo i firmatari e le firmatarie.

28 maggio 2020

Matrimonio egualitario in Costa Rica, il paese più felice del mondo

Le nozze per tutti e tutte legali dalla mezzanotte di ieri nel paese centro-americano.

26 maggio 2020

Fico: “Le discriminazioni riguardano tutti: avanti con la legge su omotransfobia”

"Quando si parla di discriminazioni siamo coinvolti tutti e dobbiamo superarle". Così poco fa a…

19 maggio 2020

Ungheria: il Parlamento approva la legge di Orban contro le persone trans

E' ufficiale. In Ungheria il Parlamento ha approvato la proposta del primo ministro Orban di…

19 maggio 2020