In Aiuto il gender!, Cool

Si chiama Ungendered (senza genere), la nuova linea lanciata da Zara, la nota catena di negozi di abbigliamento. Unisex, si sarebbe detto una volta, ma il concetto di “ungendered” è probabilmente più vicino a quello del genere fluido che a quello di un solo genere. Perché a guardare i modelli proposti è a qual genere di capi che si pensa: felpe grigie o blu, jeans, magliette e canotte bianche, qualche maglia morbida. Il nome scelto per la linea, però, è un preciso segnale di interesse dell’azienda nei confronti di una società in cui maschile e femminile non hanno più i confini rigidi stabiliti dai ruoli di genere che per decenni hanno voluto che la femminilità e la mascolinità si identificassero anche con stili precisi di abbigliamento. Il giorno in cui per un uomo sarà naturale indossare una gonna, tanto quanto lo è per una donna indossare dei pantaloni, forse questi confini saranno del tutto abbattuti. Almeno nella moda, naturalmente.

 

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca