In News

sergio_lo_giudiceLegge contro l’omofobia e sanzioni per le fantomatiche terapie riparative sono questi gli impegni che l’on. Lo Giudice si è assunto in occasione della giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia.

Il rapporto 2016 di Arcigay reso noto oggi conta 106 casi di violenza omotransfobica, due suicidi e due omicidi. Per questo –annuncia il senatore in una nota– chiederò alla Commissione giustizia del Senato di riprendere l’iter del disegno di legge sull’omofobia e di calendarizzare il ddl 403 a mia prima firma che introduce anche in Italia la ricorrenza del 17 maggio”.
“Di fronte a questa emergenza –prosegue Lo Giudice– ho appena depositato anche la proposta di
legge che sanziona le odiose pratiche di “guarigione” forzata degli adolescenti gay e lesbiche dall’omosessualità (che potete leggere per intero qui, ndr), purtroppo ancora diffuse in Italia nonostante le unanimi condanne da parte delle associazioni di psicologi e psichiatri”.

Le parole di Lo Giudice seguono quelle di Cirinnà: “la legge contro l’omofobia va approvata il prima possibile, con tutte le limature necessarie” aveva dichiarato a seguito del bliz omofobo di Forza Nuova a Gaeta.

Ricordiamo che la cosiddetta “legge contro l’omofobia”, testo smorzato e aspramente criticato dalle associazioni nella forma in cui è stato approvato, fu votato alla Camera nel settembre 2013.  Da allora, più nulla.

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca