In News

Una aggressione omofoba sarebbe avvenuta a Massa, in Toscana, nella notte tra sabato e domenica. A denunciarlo la vittima, tramite i suoi profili social.

IL FATTO

Il ventenne universitario sarebbe stato aggredito in pieno centro a Massa. Racconta che uno sconosciuto lo avrebbe colpito al volto con un casco integrale dopo averlo offeso per la sua omosessualità. Al momento dell’aggressione era in compagnia di una amica.

LE CONSEGUENZE

Secondo quanto riportato dal ragazzo non avrebbe perso i sensi a seguito dell’aggressione, ma di essere semplicemente rimasta stordito e di essere comunque riuscito a raggiungere la sua abitazione. D’accordo con i genitori avrebbe poi cercato cure mediche al pronto soccorso di Massa Carrara, soprattutto per la grossa ecchimosi causata dal colpo ricevuto.

DENUNCIA E TESTIMONI

Sempre tramite i suoi social il ragazzo ha fatto sapere che è sua intenzione denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine. Secondo il suo racconto, tra l’altro, i testimoni del fatto sarebbero molti. Si attendono novità.

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca