In News

Si terrà dal 17 al 20 giugno 2021 la prossima edizione del Lovers Film Festival, il più antico festival italiano a tematica Lgbtqi. La nuova edizione si svolgerà interamente in presenza nei locali del Cinema Massimo, la multisala del Museo Nazionale del Cinema di Torino. E per quest’anno, tra le novità, c’è il dono che Yole Signorelli – in arte Fumettibrutti – ha fatto alla manifestazione. La fumettista, una delle più celebri del panorama italiano, ha donato l’immagine del manifesto per questa stagione.

Il significato del manifesto

Yole Signorelli

«Ho disegnato il manifesto pensando alla mia adolescenza e a quanto sarebbe stata significativa un’immagine come questa, che ribadisce l’importanza dell’accettare corpi diversi» dichiara Yole Signorelli. «Mi sono ispirata al film Io ballo da sola, in cui la protagonista passa all’età adulta consapevolmente e fiera di sé stessa, mettendo però al centro una ragazza transgender non operata che prende confidenza con la sua meravigliosa diversità contro l’omologazione di una società eteronormata».

Luxuria: “Orgogliosa del dono di Fumettibrutti, rispecchia lo spirito del Lovers”

«Sono davvero orgogliosa che Yole di Fumettibrutti abbia scelto di donarci una sua creazione» ha commentato la direttrice del festival, Vladimir Luxuria. «A mio avviso, rispecchia perfettamente i nostri tempi e il nostro festival che è una rassegna positiva e solare come il giallo scelto per l’immagine. Il colore del sole, di chi vuole vivere alla luce del sole e di chi rinasce dopo un lungo periodo di lockdown. Lovers è, però, anche un festival di introspezione che tocca temi scottanti come la violenza o l’omofobia e per questo l’immagine scelta credo lo rappresenti davvero al meglio».

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca