In Onda Pride

La stazione della metro di Porta Venezia, a Milano, rimane arcobaleno. Ridipinta con i colori della bandiera del movimento lgbt+ in occasione dell’ultimo Milano Pride, per iniziativa di Netflix, la stazione manterrà i colori in maniera permanente.
Lo ha deciso l’azienda dei trasporti pubblici milanese, ATM, che ha accolto la richiesta del sindaco Beppe Sala.

La campagna di Netflix per il Milano Pride

Durante la settimana del Pride, oltre alle pareti colorate di arcobaleno, Netflix aveva affisso una serie di manifesti con i personaggi lgbt delle sue serie (Sense8 e Orange is the new black, soprattutto) in segno di sostegno alla manifestazione.
Dai social era arrivato un coro di apprezzamenti e la richiesta di lasciare tutto anche dopo il Pride. La campagna di Netflix è terminata e i manifesti sono stati sostituiti dalla normale pubblicità, ma le pareti di Porta Venezia rimarranno con i colori dell’arcobaleno.

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca