Categorie: Cool

Per la prima volta Disney Channel manda in onda la cotta di un giovanissimo gay

Sarà la prima volta che Disney Channel racconterà una cotta tra gay in una sua serie. La puntata di “Andi Mack” che andrà in onda questa settimana, secondi molti commentatori, farà la storia. La serie, destinata ai ragazzi e le ragazze tra i 6 e i 14 anni, è molto popolare negli Usa e l’intenzione degli autori è ispirare le nuove generazioni di giovani Lgbt ed etero potenzialmente inclusivi.

Di cosa parla la serie

La storia è molto semplice: Andi Mack, interpretata da Peyton Elizabeth Lee, è la protagonista e scopre che la sua sorella maggiore è in realtà sua madre. Durante l’evolversi della storia, nell’episodio che sarà trasmesso a giorni, Andi scopre che il suo migliore amico Cyrus ha una cotta per lo stesso ragazzo che piace a lei.

Soddisfatta Glaad

È solo l’inizio del percorso che porterà Cyrus a rendersi conto della propria omosessualità. Cyrus racconterà della sua cotta ad un’altra amica, Buffy, una scena che secondo Glaad (l’organizzazione che monitora la rappresentazione delle persone lgbt nei media statunitensi) “presenta modelli di ruolo positivi sia per i ragazzi che per gli adulti che guardano la serie”. La presidente di Glaad, Sarah Kate Ellis ha spiegato che “con il crescente numero di adolescenti che fanno coming out, Andi Mack riflette le vite e le esperienze vissute da molti giovani lgbt in tutto il paese. La televisione rappresenta la vita reale e oggi questo include i giovani Lgbt che meritano che le loro vite vengano illustrate nei loro programmi televisivi preferiti”.

Il primo bacio in un cartone

All’inizio dell’anno, Disney aveva già mostrato il primo bacio tra due personaggi dello stesso sesso in un cartone animato. È accaduto in un episodio di “Star Vs The Force of Evil”, tradotto in italiano in “Marco e Star contro le forze del male”.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

“Coronavirus? È la collera di Dio contro i gay”: così un consigliere vicino a Trump

Dichiarazione choc di un pastore evangelico, molto vicino al governo del presidente americano.

30 marzo 2020

Coronavirus, la campagna per il sostegno alle persone Lgbt+ durante l’isolamento

La Rainbow Line in aiuto delle persone Lgbt+ chiuse in casa a causa del coronavirus.

26 marzo 2020

Effetto coronavirus: annullato l’Umbria Pride (e non sarà il solo)

Per la prima volta, sarebbe stato "Umbria Pride" e non più "Perugia Pride". Ma ieri…

26 marzo 2020

Quarantena e informazioni: 3 buone pratiche per affrontare il coronavirus

Attenzione alle informazioni che troviamo sul web: non tutte sono buone e rischiano di creare…

25 marzo 2020

Gestire la paura: i 10 consigli degli psicologi contro lo stress da coronavirus

Dieci buoni consigli per evitare di farsi prendere dal panico, durante l'emergenza da coronavirus.

24 marzo 2020

La cosa più difficile per un genitore? Spiegare ai nostri figli cosa sta succedendo là fuori

Cosa significa vivere in una famiglia arcobaleno, al tempo del coronavirus.

20 marzo 2020