Categorie: Cool

Arriva il Roma Zeta Festival, la rassegna generalista Lgbt+ dedicata ai giovani

Si chiama Roma Zeta Festival ed è la nuova rassegna generalista di cinema e cultura LGBT+ che si svolgerà dal 14 al 16 dicembre 2018. L’evento, dedicato alla creatività giovanile (16-29 anni) , vuole essere uno spazio nel quale spiegare fatti e concetti che, sebbene trattati quotidianamente, restano spesso oscuri ai non addetti ai lavori. Il tema di quest’anno? Il coraggio.

VALORE CULTURALE E SOCIALE

Se il comparto cinematografico è uno dei volani dell’economia della capitale, il Roma Zeta Festival non si ferma qui e punta a costruire un valore culturale e sociale. Dal (mancato) uso dei preservativo all’aumento dirompente di malattie sessualmente trasmissibili, dall’omofobia al bullismo, passando per gli stereotipi di genere: sono solo alcuni dei temi che Roma Zeta Festival intende affrontare con il suo giovane pubblico.

Si tratta -spiegano gli organizzatori-di un “format culturale che mira a proporre proiezioni di lungometraggi, cortometraggi e documentari a tematica lgbt+ durante l’anno”. L’idea è quella di coinvolgere l’intera città, quindi “università, piazze, auditorium e nuovi luoghi d’incontro […] faranno da cornice a ogni evento che sarà ospitato”.

 

PRIMO APPUNTAMENTO

Il primo appuntamento di CineZeta sarà il 25 maggio 2018 con la proiezione di Nove Lune e Mezza – regia di Michela Andreozzi, al Villaggio Globale di Roma. A seguire djset di PlayGirls From Caracas. La serata è gratuita ma è possibile sostenere i costi delle nostre iniziative con una sottoscrizione a partire da 5 euro. Parteciperanno alla serata Alessia Crocini, sceneggiatrice del film, e Michela Andreozzi, regista e attrice.

Qui il programma e gli aggiornamenti

Condividi

Articoli recenti

Rimini: per ordine del Tribunale, il Comune riconosce le due mamme di due bimbi

Il Tribunale di Rimini ha ordinato al Comune di Rimini di correggere l'atto di nascita dei figli di una coppia…

28 gennaio 2020

Tutti pazzi per il Dolly Parton Challenge – FOTO

Tutto è cominciato con lei, Dolly Parton, che pochi giorni dopo il suo 74esimo compleanno ha pubblicato un suo meme.…

25 gennaio 2020

Rissa a Miami: due donne transgender mettono KO gli aggressori… [VIDEO]

Pensavano di poter importunare due donne MtF impunemente. Ecco come è andata...

24 gennaio 2020

Elezioni regionali in Emilia Romagna: al via la campagna “Io sono, io voto”

La suddivisione dei seggi per sesso e genere è lesiva e discriminatoria: ecco cosa fare, per recarsi al seggio.

24 gennaio 2020

“Zone libere” dalla comunità Lgbt: in Polonia arrivano le leggi antigay

Destra radicale e chiesa cattolica in prima linea contro le persone Lgbt. E scoppiano le violenze in Polonia.

22 gennaio 2020

Giornata della memoria, la comunità Lgbt+ ricorda le sue vittime

Oltre alla deportazione, l’Italia si macchiò anche della vergogna del Confino. Un'opera teatrale lo racconta.

20 gennaio 2020