lucahaduepapa

Mi chiamo Michele, ho 34 anni e mi occupo da anni dei diritti delle persone LGBT come attivista ed avvocato. Nel 2011 ho sposato Sergio ad Oslo, in Norvegia; e nel maggio del 2014 è nato nostro figlio Luca. In questo spazio parlerò di padri, figli e famiglie... si, proprio famiglie, al plurale!

Cinque anni, due mesi e 10 giorni per essere ufficialmente famiglia

L'ultimo post di "Luca ha due papà" per celebrare il riconoscimento ufficiale della famiglia di Luca e Alice, 5 anni,…

21 luglio 2019

Scendiamo per le strade, sfondiamo i muri: ci vediamo al Bologna Pride!

Un invito a scendere in piazza oggi pomeriggio per il Bologna Pride, per sfondare i muri dell'ignoranza e dell'odio!

22 giugno 2019

Buon compleanno Luca, è bello vivere il tuo mondo meraviglioso

Dal blog "Luca ha due papà": lettera a Luca, da parte del suo papà, per il suo quinto compleanno.

6 maggio 2019

Famiglie arcobaleno sotto attacco, ecco la priorità di Salvini

Di fronte al crescente odio sociale, vale davvero la pena lottare per lasciare un mondo migliore ai nostri figli.

6 aprile 2019

La Festa dei Papà, vista con gli occhi di un figlio

Le aspettative dei genitori ricadono sui figli come quelle dei figli ricadano sui genitori. Prima di scoprire che non ci…

19 marzo 2019

Ho spiegato a mio figlio che oggi le donne scioperano perché domani scenda in piazza con loro

L'otto marzo è una giornata di lotta e le donne scioperano: spiegarlo a un bambino di 5 anni significa educarlo.

8 marzo 2019

I papà stirano, ditelo a chi fa certi esercizi di grammatica

L'esercizio di grammatica che ripropone certi stereotipi di genere ha generato molte polemiche. E giustamente.

28 febbraio 2019

Così i papà stanno abbattendo gli stereotipi

Dal papà norvegese che balla la canzone di Frozen vestito da Elsa, alla direttiva europa sui congedi di paternità, fino…

28 gennaio 2019

La normalizzazione, sebbene sia rassicurante, è solo un trappola

Non esiste un solo modello di accettabilità nell'essere persone Lgbt. Tendiamo spesso a dimenticarlo.

23 gennaio 2019

Regaliamo un po’ d’amore questo Natale, innanzitutto a noi stessi

Un messaggio di vibrante speranza e di grande coraggio, con la forza di chi sa guardare indietro con la fiducia…

25 dicembre 2018