News

Noi lo avevamo detto: Trump ha smentito di voler depenalizzare l’omosessualità negli altri paesi

La campagna di sensibilizzazione del governo Trump per depenalizzare l’omosessualità in 71 paesi? Una fake news. Lo aveva suggerito Gaypost.it prima, potrebbe averlo confermato lo stesso presidente degli Stati Uniti adesso.

Lo stop alla criminalizzazione dell’omosessualità

La notizia era trapelata pochi giorni fa. Si parlava di un progetto guidato dall’ambasciatore degli Stati Uniti in Germania, Richard Grenell, gay dichiarato e conservatore. Stando a quanto dichiarato dal portavoce del Dipartimento di Stato, Robert Palladino, Grenell e il suo staff avrebbero tenuto un “incontro strategico” a Berlino con 11 attivisti di “diversi paesi in Europa”.

“Non so nulla”

Il presidente Donald Trump tuttavia pare esserne totalmente all’oscuro. Come dichiarato durante la conferenza stampa del mercoledì alla Casa Bianca“Io non so di cosa stia parlando” è la risposta risuonata all’interno dell’ufficio ovale del tycoon in compagnia del cancelliere austriaco Sebastian Kurz, in visita degli Stati Uniti. “Abbiamo tanti di quei report” ha subito glissato.

Non sa o finge di non sapere

Il progetto aveva suscitato moltissimo scetticismo sin da subito, considerando il marchio dell’amministrazione Trump non proprio gay-friendly. Tuttavia Maggie Haberman giornalista del The New York Times, ha suggerito che in realtà il tycoon potrebbe essere consapevole della campagna, semplicemente ha pensato bene di non sbilanciarsi. Una strategia politica per non scontentare l’elettorato conservatore.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

“Bruciamo tutto”: perché, da maschio, dico che il patriarcato è il problema

Vogliamo parlare di patriarcato? Parliamone.  A inizio anno, a gennaio inoltrato, sono stato invitato a…

23 Novembre 2023

La storia di Andrea, in riva al mare di Sicilia, per raccontare la realtà queer

Una storia che parla di libertà e scoperta di sé. È questa la "poetica" –…

26 Ottobre 2023

LottoxMile, la raccolta fondi per aiutare Milena Cannavacciuolo

«Siamo le amiche e la compagna di Milena. Questo è un appello d’amore per Milena.…

24 Ottobre 2023

Gianni Vattimo, addio al filosofo del “pensiero debole”

È morto ieri in tarda serata, a 87 anni, il filosofo Gianni Vattimo. Una delle…

20 Settembre 2023

Arim 2023, a parco Sempione a Milano la lotta all’HIV a suon di musica

Si terrà il 19 settembre 2023, a Milano, all'Arena Civica di Parco Sempione. Stiamo parlando…

18 Settembre 2023

Cosa significa far parte della comunità Lgbt+

In questi giorni ha fatto scalpore, su ciò che resta di Twitter, lo stato di…

16 Agosto 2023