Categorie: CoolVideo

Le regole per sopravvivere a Grindr? Ce le spiega Daniele Gattano in questo video

Partiamo da un presupposto: quello che state per vedere è l’estratto da una stand-up comedy. Ovvero una forma di monologo che nasce per essere politicamente scorretta. Il che significa che le chiavi con cui guardare il video sono l’ironia e, soprattutto, l’autoironia.
Che poi, diciamoci la verità, senza un briciolo di ironia è anche complicato “sopravvivere a Grindr”. Non a caso sul tema esistono fior di pagine Facebook e profili dedicati.

L’interprete di questa stand-up comedy è Daniele Gattano, volto noto alla comunità lgbt+ per diversi video nonché opere teatrali, e il monologo è andato in onda su Comedy Central un po’ di tempo fa. Solo ora, però, Gattano ha deciso di pubblicarlo sulla sua pagina Facebook. Abbiamo deciso, d’accordo con l’autore, di riproporvelo perché siamo sicuri che vi strapperà più di una risata. Buona visione.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Annullato anche il Torino Pride: “Un flash mob e una campagna per comprare mascherine”

Prepariamoci, perché ormai è chiaro che a comunicazioni come questa, come quella del Roma Pride…

6 aprile 2020

Coronavirus: il Roma Pride rimandato (senza data)

Dopo l'Umbria, anche Roma ferma tutto. Ma non è uno stop completo: il Roma Pride…

5 aprile 2020

La Cassazione ha deciso: la mamma è solo quella che partorisce

Una sola mamma: quella che partorisce. Così si è appena pronunciata la Corte di Cassazione…

3 aprile 2020

Coronavirus: i pieni poteri di Orbán si abbattono sulle persone trans

Com'è noto, con un voto del parlamento, il premier ungherese Viktor Orbán ha ottenuto "pieni…

1 aprile 2020

“Siete gay, siete più esposti al covid-19, lasciate casa vostra”: coppia minacciata in Francia

Una storia assurda, denunciata su Facebook, che arriva direttamente dalla Francia.

1 aprile 2020

TDoV 2020, i corpi e la voci della visibilità transgender in Italia

Ecco le iniziative per celebrare il Transgender Day of Visibility in Italia.

31 marzo 2020