Categorie: CoolVideo

La tv delle ragazze: ecco il video del bellissimo monologo di Annagaia Marchioro

Sono già passati 30 anni eppure la puntata di ieri sera de La tv delle ragazze è riuscita ad accarezzare i ricordi di un programma cult senza farceli rimpiangere. Serena Dandini, perfetta padrona di casa, è riuscita a creare un crogiolo di pungente satira che ha tenuto incollati 1.332.000 telespettatori con il 6% di share.
Tanti i volti noti al grande pubblico, da Geppi Cucciari a Paola Cortellesi fino a Lella Costa. Eppure è fra le novità che troviamo una delle sorprese comiche più brillanti: stiamo parlando di Annagaia Marchioro.
Inizia presentandosi: “Sono Annagaia, sono veneta, sono lesbica e sono sempre stata discriminata. Perché sono veneta“.
È un fiume in piena e, con il suo fare diretto e spigliato, conquista il pubblico: “Sono qui perché vorrei che fosse messo agli atti che l’omosessualità non è una malattia. Sono andata in farmacia e ho provato con l’Aulin, con i fiori di Bach ma non mi è passata, ho provato con un Moment, un Oki, alla fine mi sono fatta la farmacista: ero sempre lì
Dopo aver cavalcato il palco di Diversity Lab, Marchioro ha raggiunto il grande pubblico televisivo con un monologo che da vedere e rivedere. Eccolo.

La TV delle ragazze si esaurisce qui: l’appuntamento è rinnovato per i prossimi tre giovedì, sempre su Rai 3.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

6 casi di violenza in una settimana: la denuncia di Arcigay Palermo

Una media di un'aggressione al giorno: è urgente intervenire a livello nazionale e locale

23 settembre 2020

Transfobia: insultata e aggredita per anni, trova il coraggio di denunciare

Insultata e aggredita per anni perché donna trans. Questa volta, protagonista dell'ennesimo episodio di transfobia…

17 settembre 2020

Referendum, se vince il sì meno donne in Parlamento e in pericolo i diritti Lgbt+

Più che un taglio di poltrone, un peggioramento concreto della nostra democrazia. Ecco perché.

14 settembre 2020

Insulti omofobi e minacce su Facebook: chiesto il rinvio a giudizio per 9 persone

Minacce, istigazione alla violenza, diffamazione e apologia di fascismo. Di questo dovranno rispondere 9 persone,…

14 settembre 2020

L’omotransfobia ha ucciso Maria Paola e mandato Ciro in ospedale

Ciro e Maria Paola sono vittime di omotransfobia e misoginia. Non sappiamo molto della loro…

13 settembre 2020

Insulti a coppia gay in viaggio di nozze: lo chef disegna un pene sul piatto

Una brutta sorpresa, per una coppia di uomini in viaggio di nozze in Puglia.

12 settembre 2020