[STAR WARS SPOILER ALERT] Tanto tempo fa, in una galassia inclusiva

Prima o poi doveva succedere ed è successo. Proprio alla fine di una saga durata quasi quarant’anni.
L’evento, quasi irrilevante ai fini della trama, è mostrato alla fine del film Star Wars -The Rise of Skywalker.
Quindi, se ancora non lo avete visto e non volete alcun tipo di spoiler, saltate questo articolo.







LA PRIMA VOLTA DI STAR WARS

La scena dura qualche secondo, avviene sullo sfondo, ma è chiara come il sole: è il primo bacio lesbico della storia della saga.
La battaglia finale è stata vinta, i membri della ribellione si abbracciano e due donne si scambiano un bacio. Non si tratta esattamente di personaggi principali, ma tanto basta per segnare una piccola grande vittoria.
Per il regista J.J.Abrams rappresentare la realtà e includere le diversità erano un qualcosa di importante. «Era importante per me includere la comunità Lgbt+ nel film: volevo che le persone si sentissero rappresentate», ha detto a Variety.

QUEERBAITING

Non è tutto oro quello che luccica però e molti fan sono rimasti delusi. Nei primi due capitoli della nuova saga, infatti, sembrava che fossero stati disseminati indizi su una possibile relazione omosessuale tra due dei protagonisti: il pilota Poe Dameron e l’ax assaltatore del Primo Ordine Finn.
J.J. Abrams, mente dietro alla nuova trilogia, aveva dichiarato che la loro relazione andava «Oltre a una romantica. È più profonda». Il regista aveva poi aggiunto che tra i due c’è «Un legame profondo, un legame che non nasce solo dall’essersi ritrovati sotto il fuoco incrociato, o dalla paura di chi siamo. Sono comunque sfacciati, coraggiosi e audaci».

LA SCURE DELLA CENSURA

Il bacio lesbico di Star Wars, però, sembra non sia stato gradito in alcuni paesi del Medio Oriente, dove pare che il film sia stato oggetto di censura.
Da Dubai, infatti, è arrivata notizia che nessuno degli spettatori abbia notato la scena, facendo pensare che sia stata tagliata.
Il bacio, invece, è stato mantenuto dalla solitamente rigida censura cinese.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

“Coronavirus? È la collera di Dio contro i gay”: così un consigliere vicino a Trump

Dichiarazione choc di un pastore evangelico, molto vicino al governo del presidente americano.

30 marzo 2020

Coronavirus, la campagna per il sostegno alle persone Lgbt+ durante l’isolamento

La Rainbow Line in aiuto delle persone Lgbt+ chiuse in casa a causa del coronavirus.

26 marzo 2020

Effetto coronavirus: annullato l’Umbria Pride (e non sarà il solo)

Per la prima volta, sarebbe stato "Umbria Pride" e non più "Perugia Pride". Ma ieri…

26 marzo 2020

Quarantena e informazioni: 3 buone pratiche per affrontare il coronavirus

Attenzione alle informazioni che troviamo sul web: non tutte sono buone e rischiano di creare…

25 marzo 2020

Gestire la paura: i 10 consigli degli psicologi contro lo stress da coronavirus

Dieci buoni consigli per evitare di farsi prendere dal panico, durante l'emergenza da coronavirus.

24 marzo 2020

La cosa più difficile per un genitore? Spiegare ai nostri figli cosa sta succedendo là fuori

Cosa significa vivere in una famiglia arcobaleno, al tempo del coronavirus.

20 marzo 2020