Categorie: News

Il principe Harry e Meghan celebrano il Pride Month con una foto di Lady Diana

Meghan Markle e il principe Harry continuano nel loro tentativo di portare avanti un’idea più moderna della monarchia britannica. L’obbiettivo dichiarato della coppia reale è quello di porre l’attenzione su una diversa realtà che opera per migliorare il mondo. Da pochi giorni la loro pagina Instagram (@sussexroyal da oltre 8 milioni di follower) si tinge dei colori dell’arcobaleno in onore del mese del Pride.

«Questo mese rendiamo omaggio alle associazioni che supportano la comunità LGBTQ+, le nuove associazioni e quelle più logeve, i loro amici e le loro famiglie. Tutti coloro che aiutano a riflettere sul passato e sperano in un futuro più inclusivo», si legge sulla pagina. «Siamo con voi, vi sosteniamo», continuano Harry e Meghan, «E il motivo è semplice: l’amore è amore».

Le parole di Harry contro l’omotransfobia

Nel collage di foto che accompagna questo messaggio c’è anche una foto di Lady Diana, da sempre in prima linea a difesa dei diritti LGBT. Lo scorso aprile Harry aveva incontrato Susie Green, CEO di Mermaids, l’organizzazione umanitaria britannica leader nel sostenere i bambini transgender. «Nessuno dovrebbe essere vittima di bullismo per la propria sessualità o identità di genere», aveva dichiarato.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

L’Estonia ha la sua prima donna premier: è Kaja Kallas, avvocata ed europeista

L'Estonia diventa il primo paese al mondo ad essere governato da un tandem tutto al…

26 gennaio 2021

Biden revoca il ban contro le persone transgender nell’esercito degli USA

«Un esercito più inclusivo renderà ancora più forte il nostro Paese» ha dichiarato il neopresidente.

26 gennaio 2021

Stepchild adoption per una coppia di mamme separate: è la prima volta

Entrambe mamme dei loro gemelli, anche se non sono mai state unite civilmente e, soprattutto,…

23 gennaio 2021

Multietnica, 12 donne su 25 e Lgbt-friendly: ecco la squadra di governo di Joe Biden

Un segretario gay, una ministra nativa americana e il 50% dei componenti sono non bianchi.

22 gennaio 2021

Rivoli, Torino: crociata “no gender” della Lega a scuola, ma docenti e famiglie protestano

Continua l'assurda crociata contro le persone Lgbt+ da parte del partito di Salvini. Succede a…

21 gennaio 2021

Tutele per le persone LGBT+, basta muri e ritorno nel’OMS: così Biden archivia Trump

Rientro nell'OMS, nell'accordo di Parigi sul cambiamento climatico, stop alla costruzione del muro con il…

21 gennaio 2021