Categorie: Cool

Grey’s Anatomy 15, arriva la prima storia d’amore gay

E alla fine è arrivata, nella quindicesima stagione di Grey’s Anatomy, la prima storia d’amore tutta al maschile. Il nuovo personaggio entrato nel cast principale, affiancando gli altri che abbiamo già imparato a conoscere e ad amare, è quello del dottor Nico Kim, interpretato da Alex Landi. Sia gli attori sia le attrici di vecchio corso del medical drama hanno accolto molto calorosamente la prospettiva di una love story gay. E anche lo stesso protagonista si è mostrato entusiasta, annunciando la sua partecipazione sui social network.

Alex Landi, nei panni di Nico

L’entusiasmo di Alex Landi

«Ehi, ragazzi. Sono Alex! Pubblico questo video per ringraziarvi di tutto il sostegno e l’affetto che mi avete dimostrato in questi giorni» è stato il commento di Landi, su Instagram. Che continua: «È stato un periodo davvero ricco ed intenso per me e mi sento molto riconoscente e onorato di far parte di un telefilm così amato. Perciò vi ringrazio per il vostro supporto, ve ne sono davvero grato. Debutterò già durante la prima puntata della stagione […] e non vedo l’ora di intraprendere questo viaggio insieme a voi».

Le anticipazioni sulla nuova stagione

E le dichiarazioni degli altri protagonisti hanno lasciato trapelare alcune curiosità sulla nuova stagione. James Pickens Jr, che inerpreta Richard Webber, afferma infatti: «Nico non passerà di certo inosservato e in particolare uno degli specializzandi rimarrà colpito da lui. Sarà davvero interessante vedere come tutta la vicenda verrà affrontata. Ci troveremo di fronte ad una dinamica di potere dal momento che i due hanno ruoli gerarchici del tutto diversi». E ancora, Kim Raver e Caterina Scorsone – rispettivamente Teddy Altman e Amelia Shepherd – dichiarano: «Già dalla lettura dei copioni eravamo tutti entusiasti di questa nuova storia» che definiscono «super dolce, sexy, divertente».

Callie e Arizona

Grey’s Anatomy e l’omosessualità

Non è la prima volta, ad onor del vero, che nella serie si tocca questo tema. È rimasto nel cuore di milioni di fan il legame tra Arizona e Callie, per fare un solo esempio. Ma l’amore tra uomini era rimasto, fino ad adesso, relegato alle vicende di alcune comparse e duravano il tempo di una sola puntata. Adesso, con l’arrivo di Alex Landi – o, se preferite, del dottor Nico Kim – vedremo in prima serata e sotto i riflettori sentimenti, passioni e tutto il portato di umanità di cui è capace l’amore. Anche quello tra due gay. Un ulteriore passo in avanti verso la quotidianizzazione dell’omosessualità maschile.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Annullato anche il Torino Pride: “Un flash mob e una campagna per comprare mascherine”

Prepariamoci, perché ormai è chiaro che a comunicazioni come questa, come quella del Roma Pride…

6 aprile 2020

Coronavirus: il Roma Pride rimandato (senza data)

Dopo l'Umbria, anche Roma ferma tutto. Ma non è uno stop completo: il Roma Pride…

5 aprile 2020

La Cassazione ha deciso: la mamma è solo quella che partorisce

Una sola mamma: quella che partorisce. Così si è appena pronunciata la Corte di Cassazione…

3 aprile 2020

Coronavirus: i pieni poteri di Orbán si abbattono sulle persone trans

Com'è noto, con un voto del parlamento, il premier ungherese Viktor Orbán ha ottenuto "pieni…

1 aprile 2020

“Siete gay, siete più esposti al covid-19, lasciate casa vostra”: coppia minacciata in Francia

Una storia assurda, denunciata su Facebook, che arriva direttamente dalla Francia.

1 aprile 2020

TDoV 2020, i corpi e la voci della visibilità transgender in Italia

Ecco le iniziative per celebrare il Transgender Day of Visibility in Italia.

31 marzo 2020