Categorie: News

Venezia cambia idea: sulla carta d’identità Anna ha due mamme

Anna e le sue mamme ce l’hanno fatta. Alla fine il Comune di Venezia ha rilasciato alla bimba di sei anni la cata di identità con scritto “genitori” e non “madre” e “padre” come previsto dal decreto Salvini.
La vicenda risale a qualche giorno fa quando le due donne, riconosciute entrambe madri della piccola dopo una sentenza di stepchild adoption del Tribunale, sono andate all’anagrafe a chiedere per la figlia la carta d’identità.
Ma stando a quanto stabilito dal contestatissimo provvedimento del ministro dell’Interno, la carta d’identità della piccola non poteva riportare i nomi di tutte e due le donne perché deve indicare necessariamente “padre” e “madre”.

La soluzione: carta invece che digitale

Anna, perciò, era rimasta senza documento.
La soluzione, secondo quanto riporta il Corriere del Veneto, è stata rilasciare una carta d’identità cartacea invece di quella elettronica, ormai obbligatoria per tutti.
I legali hanno spiegato che il Comune può comunque optare per questa scelta se si presentano “gravi motivi”.
Nel caso di Anna il grave motivo era proprio l’ipossibilità di rilasciarle il documento riportando il suo reale status di figlia di due mamme.
Come sottolineano le due donne, il caso-Venezia potrebbe fare da apripista per i tanti bambini che sono nella stessa situazione di Anna e che rischiano di non potere avere una carta d’identità.

Condividi

Articoli recenti

Vercelli, la frase choc del vicepresidente del Consiglio comunale: “ammazzateli tutti ste lesbiche e gay”

Così il vicepresidente del Consiglio Comunale di Vercelli, Cannata, ha commentato su Facebook condividendo un post di Pillon

22 luglio 2019 10:25 AM

Cinque anni, due mesi e 10 giorni per essere ufficialmente famiglia

L'ultimo post di "Luca ha due papà" per celebrare il riconoscimento ufficiale della famiglia di Luca e Alice, 5 anni,…

21 luglio 2019 12:45 PM

Guida: cosa prevede “Codice rosso” la legge contro la violenza sulle donne

Dopo l’approvazione del Senato di giovedì scorso, il DDL 1200/2019, il disegno di legge di tutela delle vittime di violenza…

21 luglio 2019 10:30 AM

Pride a Matera e Imola: oggi l’orgoglio lgbt+ torna in piazza

Altri due pride in questo sabato di luglio: a Matera, che è anche la Capitale della cultura, e a Imola.…

20 luglio 2019 12:27 PM

Porto Rico in rivolta contro il governatore omofobo. In piazza anche Ricky Martin e Del Toro

Tensione nell'isola caraibica dopo alcuni messaggi privati diffusi, in cui il governatore insulta donne e gay.

18 luglio 2019 3:52 PM

Kevin Spacey: il primo caso è chiuso. Cadono le accuse per molestie sessuali

Il caso aperto presso il tribunale del Massachusetts è stato chiuso: l'accusatore avrebbe alterato le prove delle presunte molestie di…

18 luglio 2019 1:17 PM