Categorie: Onda Pride

Sesto sabato di Pride: oggi in piazza Genova, Torino, Varese, Vicenza, Brescia e Avellino

Oggi sarà un altro sabato di Pride. Sono sei, infatti, le città in cui oggi marcerà l’orgoglio lgbt+ per il quinto weekend di seguito. Fra qualche ora sarà il turno del Liguria Pride, a Genova, che partirà alle 16, in via San Benedetto, vicino a Palazzo del Principe. Mezz’ora dopo partirà, invece, il Torino Pride che ha dato appuntamento a tutti e tutte in corso Eugenio. Varese partirà alla stessa ora da via Sacco, vicino all’ingresso dei Giardini Estensi.

Contemporaneamente a Genova, cioè alle 16, partirà il Vicenza Pride il cui inizio è previsto sul lato ovest di Campo Marzo, nei pressi della stazione. Un’ora prima, alle 15, inizierà la marcia di Brescia il cui concentramento è previsto a Piazza Vittoria. Il pride più a sud di questo sabato arcobaleno è l’Abellinum Pride che partirà alle 16 da Piazza Umberto I.

Ma l’Onda Pride ha ancora un calendari molto fitto. Prima che si concluda la stagione 2019, infatti, ci saranno ancora altri sette weekend, fino al 14 settembre. Questa è senza ombra di dubbio la stagione dell’orgoglio più lunga di sempre.

“Siamo nel cuore di questa stagione record dell’Onda Pride – commenta Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay –. Sono già tantissime le persone che nelle scorse settimane sono scese nelle strade per celebrare l’orgoglio della comunità Lgbti e altrettante ne attendiamo nei numerosi cortei di questo weekend”. “Alle sei città che domani saranno attraversate dall’arcobaleno – conclude –, auguriamo di trasformare ogni passo di queste manifestazioni in un traguardo raggiunto nel cammino per l’affermazione dei diritti e dell’autodeterminazione di tutti e tutte“.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Oltre 50 arresti e pestaggi della polizia contro la comunità lgbt+ in Polonia

>"Le istituzioni internazionali intervengano immediatamente per proteggere i cittadini". E' l'appello disperato di Ilga Europe…

8 agosto 2020

Non serve il ricovero per la pillola abortiva: Tesei smentita dal ministero

Il ministero della Salute fa, finalmente, chiarezza sul ricorso alla Ru486, la cosiddetta pillola abortiva:…

8 agosto 2020

Omofobia al ristorante: si lamentano del servizio, proprietario li insulta

Tre clienti si lamentano per il servizio al ristorante, ma il proprietario li insulta con…

6 agosto 2020

La Campania ha approvato la sua legge contro l’omolesbobitransfobia

Un'altra regione dice sì alla legge contro l'omofobia, la transfobia, la lesbofobia e la bifobia.…

5 agosto 2020

Legge Zan oggi alla Camera: la Lega presenta l’eccezione di costituzionalità

Sta per iniziare alla Camera dei Deputati la discussione sulla legge Zan contro le discriminazioni…

3 agosto 2020

L’Atlantide della memoria: “Città sommersa” di Marta Barone

Nella letteratura italiana di oggi si stia tracciando un filone ibrido tra memoria, autobiografia e…

1 agosto 2020