Categorie: NewsOnda Pride

Un calcio all’omofobia: Bari diventa la prima squadra in Italia a supportare il Pride

La Società Sportiva Calcio Bari promuove e sostiene attraverso i propri canali social il Bari Pride 2019.

L’annuncio

La notizia arriva dal Coordinamento Bari Pride che in una nota stampa afferma: “Siamo rimasti piacevolmente sorpresi da questo gesto che fa onore alla SSC Bari e a tutti i suoi tifosi, cui auguriamo di ritornare presto a giocare nella serie che più gli compete”.

Rompere un tabù

Il calcio diventa così sinonimo di inclusione e promozione di pari diritti. “Spesso nel mondo del calcio e fra le tifoserie si verificano deplorevoli episodi di omofobia, razzismo, discriminazione e sessismo, come di recente nei confronti delle splendide Ragazze Mondiali della nazionale” dichiara il coordinamento “Parte della società crede che il calcio sia uno sport per soli uomini, e nemmeno per tutti: negli stadi infatti l’omosessualità rappresenta ancora un tabù

Orgoglio non solo calcistico

“Apprezziamo quindi chi decostruisce questi stereotipi, in particolar modo la SSC Bari, certi di poter continuare a lottare insieme contro l’odio e i pregiudizi” e conclude “in curva come nella vita di tutti i giorni. Siamo davvero orgogliosi che la Bari sia la prima squadra di calcio in Italia a schierarsi al fianco della comunità lgbtqi”

Condividi

Articoli recenti

Secondo l’Oms le persone Lgbtq+ sono tra le più a rischio suicidio

Per la giornata mondiale della salute mentale l'Oms ha pubblicato i dati sul suicidio. Le persone Lgbtq+ tra quelle più…

15 ottobre 2019

Marche, la Lega accusa il progetto della Regione di proporre il “gender” a scuola

Il progetto si chiamerà "W l'amore", ma la Lega e l'Udc annunciano battaglia. L'assessora regionale si dissocia.

14 ottobre 2019

“Super trans”, ma è una drag queen: dopo le polemiche, Arcigay si scusa per la campagna

Per la giornata mondiale del coming out Arcigay pubblica una campagna, ma fioccano le polemiche. Oggi arrivano le scuse.

14 ottobre 2019

Alessia e Davide, storica sentenza: il matrimonio di due persone trans è stato trascritto

Alessia e Davide si erano sposati prima della transizione di entrambi, nel 2016. Ora il tribunale di Grosseto ha ordinato…

14 ottobre 2019

L’Uganda vuole introdurre la pena di morte per gli omosessuali

Il presidente ugandese si dice fiducioso che la legge passerà, appena presentata in parlamento.

11 ottobre 2019

Studente picchiato: aggressione omofoba a Firenze

Il Corriere Fiorentino, nella sua edizione cartacea odierna, ha denunciato un'aggressione omofoba avvenuta a Firenze. LA RICOSTRUZIONE Secondo quanto riportato…

11 ottobre 2019