Categorie: FotoNews

Prato: imbrattati i manifesti della fiera “Gay Wedding” – FOTO

È iniziata oggi l’edizione toscana di Gay Wedding, la fiera dedicata all’organizzazione delle unioni civili, dagli abiti al viaggio di nozze. L’evento si svolge al Palazzo dei Congressi di Pisa, ma non tutti hanno gradito l’appuntamento.
Un’utente ha pubblicato su Facebook le foto dei manifesti della fiera completamente imbrattati. È successo a Prato dove, insieme ad altre città toscane, erano stati affissi i manifesti per pubblicizzare l’evento.

I manifesti fotografati oggi a Prato


Ignoti hanno cancellato qualsiasi scritta dai poster rendendo impossibile non solo leggere date e luogo, ma perfino il nome dell’evento.
Un gesto forse ancora peggiore di una scritta oltraggiosa e che manda un messaggio chiaro: la volontà di cancellare o nascondere l’esistenza delle coppie di persone dello stesso sesso e le celebrazioni delle loro unioni.

(Foto: Barbara Bertucci – Facebook)

Condividi

Articoli recenti

Roma: blitz fascista al Village, l’estivo di Muccassassina

Ieri sera, prima di iniziare la serata dell'estivo di Muccassassina una brutta sorpresa: simboli fascisti all'ingresso del locale.

22 settembre 2019

Minoranza nella minoranza: cosa significa essere bisessuali in India

Essere bisessuali non è così difficile o strano da comprendere. Allora perché le gente continua a comportarsi come se lo…

21 settembre 2019

Quando ad esser cattivi sono i super eroi: ecco “The boys”, su Amazon Prime

Personaggi disfunzionali, abusi sessuali e preghiere per curare i gay... c'è di tutto nella nuova serie tv.

21 settembre 2019

Università russa spia studente: «Sei gay». E rischia l’espulsione

L'università degli Urali ammette di controllare i social degli studenti e ne accusa uno di fare propaganda gay

20 settembre 2019

Omofobia in Puglia, altra coppia gay allontanata da un lido a Gallipoli

La denuncia da parte di un ragazzo di trentasei anni e del suo compagno.

20 settembre 2019

Lorenzin nel Pd, Toccafondi in Italia Viva: i gay di partito non hanno niente da dire?

Arrivano gli omofobi dentro Pd e il nuovo partito di Renzi: le pattuglie Lgbt non hanno niente da dire?

20 settembre 2019