Categorie: CoolRainbow

In cucina con l’arcobaleno, ricetta “in viola”: granita siciliana di gelsi

E concludiamo la nostra rassegna di ricette rainbow con il viola, l’ultimo colore della nostra bandiera. Abbiamo scelto di regalarvi una ricetta particolare. In verità, un po’ difficile a farsi, visto che non è facilissimo reperire i gelsi neri. Ma se doveste trovarvi questo ingrediente in casa – al di là del fatto che sono buonissimi anche da mangiare anche soli, oltre ad avere molte proprietà benefiche – magari mentre siete in viaggio proprio in Sicilia, non potete non provare a fare una granita. Specialità locale tra le più rinomate, va benissimo come dessert, come merenda o come colazione, accompagnata dall’immancabile brioche. Vediamo come si prepara.

Ingredienti

Per preparare la nostra granita, è necessario quanto segue: 1 kg di gelsi neri1 limone biologico, 400 ml di acqua minerale200 gr. di zucchero bianco. Attenzione allo zucchero, tuttavia, perché i gelsi sono di per sé molto dolci, per cui sempre meglio aggiungerlo assaggiandolo di volta in volta, fino a quando non avrete ottenuto la dolcezza desiderata. 

Come si prepara

Dopo aver lavato i gelsi – meglio lasciarli sotto un rivolo medio di acqua corrente, per poi asciugarli con un panno, ma molto delicatamente – eliminare il peduncolo e frullarli in modo tale da ricavarne la polpa. Quindi aggiungere il succo di limone, che avrete precedentemente spremuto, aiutandovi con uno spremiagrumi. Mescolare il tutto. Nel frattempo fate scaldare l’acqua in una pentola, in cui avrete versato lo zucchero. Otterrete così uno sciroppo denso, evitando però di farlo caramellare. Fate raffreddare lo sciroppo e quindi versate il composto. Mescolare bene e lasciare riposare ancora. Quando il preparato sarà freddo, potete procedere o usando una gelatiera, oppure mettendolo in un recipiente e lasciandolo in freezer, mescolando di tanto in tanto.

Concludiamo così il nostro ricettario arcobaleno. Sperando che le ricette che vi abbiamo proposto abbiano incontrato il vostro gusto. Buona estate e buon appetito.

Condividi

Articoli recenti

Tutti pazzi per il Dolly Parton Challenge – FOTO

Tutto è cominciato con lei, Dolly Parton, che pochi giorni dopo il suo 74esimo compleanno ha pubblicato un suo meme.…

25 gennaio 2020

Rissa a Miami: due donne transgender mettono KO gli aggressori… [VIDEO]

Pensavano di poter importunare due donne MtF impunemente. Ecco come è andata...

24 gennaio 2020

Elezioni regionali in Emilia Romagna: al via la campagna “Io sono, io voto”

La suddivisione dei seggi per sesso e genere è lesiva e discriminatoria: ecco cosa fare, per recarsi al seggio.

24 gennaio 2020

“Zone libere” dalla comunità Lgbt: in Polonia arrivano le leggi antigay

Destra radicale e chiesa cattolica in prima linea contro le persone Lgbt. E scoppiano le violenze in Polonia.

22 gennaio 2020

Giornata della memoria, la comunità Lgbt+ ricorda le sue vittime

Oltre alla deportazione, l’Italia si macchiò anche della vergogna del Confino. Un'opera teatrale lo racconta.

20 gennaio 2020

Sinistra, gestazione per altri e diritti: un cammino lento nella direzione giusta

Riceviamo e pubblichiamo questa interessante riflessione del giurista Angelo Schillaci sul rapporto tra sinistra e diritti, partendo dal ri-acceso dibattito…

19 gennaio 2020