Politica&diritti

Stop Hate: il 19 maggio in piazza a Milano contro l’odio in rete e l’omotransfobia

«Sapete che c’è? Che tutto quello che sta succedendo in rete lo portiamo in piazza, lo denunciamo ad un microfono e chiediamo risposte alla politica». Con queste parole I Sentinelli di Milano hanno annunciato sulla loro pagina Facebook che il 19 Maggio scenderanno in Piazza della Scala, a Milano.

Gli insulti

Uno dei tanti messaggi inviati a Luca Paladini

Da mesi, ormai, il portavoce dei Sentinelli di Milano Luca Paladini è vittima di pesantissimi insulti e minacce. «Questo evento», spiegano, «è anche in suo sostegno e contro l’odio in rete in generale». I Sentinelli, infatti, hanno inserito questa manifestazione all’interno della loro campagna contro stalking, cyber-bullismo, minacce, incitamenti all’odio e violenza di genere.

Sul palco si alterneranno testimonianze, racconti ed esperienze che «confermano l’insufficienza della attuale legislazione e la necessità di tutelare le vittime dei reati d’odio, che sono oggi amplificati dalla mancanza di regole adeguate all’interno dei social network».

Sarà un’occasione, infatti, per richiedere nuovamente al Parlamento una legge efficace contro l’omotransfobia.

Chi ci sarà

Se l’ex presidentessa della Camera Laura Boldrini ha già aderito ufficialmente alla manifestazione, ma si attendono ufficializzazioni di altri personaggi famosi.

Dal palco si alterneranno persone di ogni genere e orientamento per parlare di minacce, cyber-bullismo, stalking e discriminazioni. Spesso portando le loro esperienze dirette.

Tutti a Bergamo

La data del 19 maggio è stata scelta per la vicinanza con la giornata internazionale contro l’omofobia che si celebra il 17 maggio.

Data la concomitanza con il Bergamo Pride, la manifestazione è prevista per le undici: l’orario perfetto per poi spostarsi tutt* verso il primo Bergamo Pride.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

A fuoco il locale che ospita il “BeQueer”, storica serata LGBT+ umbra

Nella notte tra il 22 e il 23 dicembre un incendio ha distrutto una parte…

23 Dicembre 2022

I 5 libri da regalare a Natale 2022

Siete a corto di idee per questo Natale 2022? Niente paura, come ogni anno Gaypost.it…

22 Dicembre 2022

Lettera di Famiglie Arcobaleno alla ministra Roccella: “Non è la lotteria del DNA che ci fa genitori”

Sta facendo molto discutere una recente affermazione della ministra della Famiglia Eugenia Roccella a proposito…

19 Dicembre 2022

Associazioni e attivistз trans*: “Il ministro Valditara tuteli la carriera alias”

Nei giorni scorsi si è consumato l'ennesimo attacco alla comunità trans+. Questa volta, a mettere…

15 Dicembre 2022

Ci siamo, il centro di accoglienza a Cagliari per le persone Lgbt+ vittime di discriminazione

Presentato giovedì scorso, in occasione del ventennale dalla nascita di Arc Cagliari, tra le più…

3 Dicembre 2022

1 dicembre, Giornata di lotta all’Aids: i dati dell’ultimo anno in Italia

In occasione della Giornata di lotta all'Aids, l'Istituto Superiore di Sanità ha rilasciato i dati…

1 Dicembre 2022