News

Il primo ministro gay del Lussemburgo e la prima ministra lesbica della Serbia: la loro foto storica

Essere apertamente omosessuali e ricoprire ruoli di potere è possibile. Ce lo confermano Xavier Bettel e Ana Brnabić, primi ministri di Lussemburgo e Serbia, che durante una visita di tasto hanno postato una loro foto con i rispettivi partner.

LA PRIMA VOLTA

È stata la prima volta che i due leader apertamente omosessuali hanno unito le forze, anche se si erano già incontrati in un summit a Belgrado.

UNA FOTO STORICA

Sui social, specialmente su Twitter, tutta la comunità ha accolto con entusiasmo lo scatto di Bettel e Brnabić. Del resto è davvero una foto storica. Il primo ministro del Lussemburgo e suo marito che si incontrano con la prima ministra della Serbia e con la sua fidanzata.

CHI SONO I PROTAGONISTI

Xavier Bettel è diventato il primo leader omosessuale del Lussemburgo, il terzo nel mondo, nel 2013. Ha sposato l’architetto Gauthier Destenay nel marzo del 2015, poco dopo che il suo governo aveva introdotto il matrimonio egalitario.
Brnabić, invece, ha dichiarato di non voler essere marchiata come la prima ministra lesbica della serbia, ma di preferire di essere riconosciuta per le sue competenze, professionalità e perché degna di fiducia. Purtroppo, però, nessun avanzamento di diritti della comunità Lgbt+ serba sono stati fatti da quando Brnabić è diventata prima ministra nel 2017. Ha comunque preso parte al Pride di Belgrado nel 2017. La sua partner, Milica Djurdjic ha partorito il primo figlio della coppia a febbraio.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

A fuoco il locale che ospita il “BeQueer”, storica serata LGBT+ umbra

Nella notte tra il 22 e il 23 dicembre un incendio ha distrutto una parte…

23 Dicembre 2022

I 5 libri da regalare a Natale 2022

Siete a corto di idee per questo Natale 2022? Niente paura, come ogni anno Gaypost.it…

22 Dicembre 2022

Lettera di Famiglie Arcobaleno alla ministra Roccella: “Non è la lotteria del DNA che ci fa genitori”

Sta facendo molto discutere una recente affermazione della ministra della Famiglia Eugenia Roccella a proposito…

19 Dicembre 2022

Associazioni e attivistз trans*: “Il ministro Valditara tuteli la carriera alias”

Nei giorni scorsi si è consumato l'ennesimo attacco alla comunità trans+. Questa volta, a mettere…

15 Dicembre 2022

Ci siamo, il centro di accoglienza a Cagliari per le persone Lgbt+ vittime di discriminazione

Presentato giovedì scorso, in occasione del ventennale dalla nascita di Arc Cagliari, tra le più…

3 Dicembre 2022

1 dicembre, Giornata di lotta all’Aids: i dati dell’ultimo anno in Italia

In occasione della Giornata di lotta all'Aids, l'Istituto Superiore di Sanità ha rilasciato i dati…

1 Dicembre 2022