Video

Polonia, omofobi distruggono lo stand del Pride. Il video

A Szczecin, una piccola cittadina della Polonia, cinque giovani hanno vandalizzato lo stand del Pride.
Doveva essere una giornata tranquilla a base dolci, giochi, libri e altre attività per pubblicizzarsi e farsi conoscere dalla cittadinanza invece, intorno alle 2 del pomeriggio, alcuni ragazzi hanno strappato e distrutto tutte le decorazioni arcobaleno del banchetto. Pochi frenetici minuti di follia che sono stati documentati e denunciati con un video

L’identità dei teppisti rimane sconosciuta sebbene, come evidenziato da GayStarNews, tanti commentatori online abbiano ipotizzato che essi siano membri del National Radical Camp (ONR), movimento di estrema destra dichiaratamente anti-Lgbt. La polizia prosegue con le indagini tuttavia, secondo l’associazione Lambda -organizzatrice della manifestazione-, se anche queste persone venissero catturate risponderebbero solo per reati minori.
“Se i criminali verranno catturati, molto probabilmente saranno accusati di teppismo”, ha commentato Piotr Godzisz di Lambda Warsaw. “Molto probabilmente -ha aggiunto-, non verrà inserita l’aggravante per la motivazione omofobica”.

La disavventura di domenica non ha comunque fermato i preparativi per la parata dell’orgoglio Lgbt+. Su Facebook, gli organizzatori hanno lanciato questo messaggio: “Crediamo che tutti siano diversi, ma tutti sono uguali. Crediamo nell’amore sopra ogni altra cosa. Se condividi questa fede, aiutaci a cambiare il mondo per il meglio”.
L’appuntamento per il Pride di Szczecin è confermato per sabato 15 settembre 2018 alle 14.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

“Bruciamo tutto”: perché, da maschio, dico che il patriarcato è il problema

Vogliamo parlare di patriarcato? Parliamone.  A inizio anno, a gennaio inoltrato, sono stato invitato a…

23 Novembre 2023

La storia di Andrea, in riva al mare di Sicilia, per raccontare la realtà queer

Una storia che parla di libertà e scoperta di sé. È questa la "poetica" –…

26 Ottobre 2023

LottoxMile, la raccolta fondi per aiutare Milena Cannavacciuolo

«Siamo le amiche e la compagna di Milena. Questo è un appello d’amore per Milena.…

24 Ottobre 2023

Gianni Vattimo, addio al filosofo del “pensiero debole”

È morto ieri in tarda serata, a 87 anni, il filosofo Gianni Vattimo. Una delle…

20 Settembre 2023

Arim 2023, a parco Sempione a Milano la lotta all’HIV a suon di musica

Si terrà il 19 settembre 2023, a Milano, all'Arena Civica di Parco Sempione. Stiamo parlando…

18 Settembre 2023

Cosa significa far parte della comunità Lgbt+

In questi giorni ha fatto scalpore, su ciò che resta di Twitter, lo stato di…

16 Agosto 2023