News

Psichiatria per i bambini gay: Vaticano elimina la frase di Bergoglio

Quando l’omosessualità “si manifesta da bambino che ci sono tante cose da fare con la psichiatria o per vedere come sono le cose”, dichiarò Bergoglio nel corso della conferenza stampa di domenica scorsa. Parole che hanno scatenato un vespaio di polemiche tanto da spingere il Vaticano a rimuoverle.
Come è possibile verificare sul sito della Santa Sede, la trascrizione della conferenza stampa durante il volo di ritorno dal viaggio in Irlanda omette il riferimento alla psichiatria.  Si legge, infatti: “Una cosa è quando si manifesta da bambino, quando ci sono tante cose che si possono fare, per vedere come sono le cose”.

In assenza di commenti ufficiali, è ragionevole considerare questo come un’omissione volontaria. Per il Vaticano, un imbarazzante passo falso a cui cercare di porre rimedio.

 

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Ddl Zan, movimento Lgbt+ unito: “Rispettare gli impegni e votare la legge”

Si surriscalda il clima in vista della ripresa dei lavori al Senato per il ddl…

26 Ottobre 2021

Le femministe italiane: “Mantenere l’identità di genere nel ddl Zan”

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato firmato da diverse esponenti del femminismo italiano, in risposta al…

25 Ottobre 2021

Ddl Zan: il fronte contro l’identità di genere torna all’attacco

Ricomincia l'attacco al ddl Zan da quella parte del femminismo che si definisce "gender critical",…

25 Ottobre 2021

Letta manda Alessandro Zan in esplorazione sulla sua legge

"Chiederò in questi giorni ad Alessandro Zan di fare un’esplorazione con le altre forze politiche…

25 Ottobre 2021

Un museo della storia dell’omosessualit a Torino? La proposta della Fondazione Fuori!

Un museo della storia dell'omosessualità a Torino. E' la proposta che Angelo Pezzana e Maurizio…

24 Ottobre 2021

Torna l’Agender 2022, con un nuovo incredibile look

Per il nuovo anno vogliamo lanciare un messaggio di rinascita e di ritrovamento della parte…

24 Ottobre 2021