Categorie: News

Istanbul: la polizia spara lacrimogeni sul corteo delle donne per l’8 marzo

La polizia turca ha usato i gas lacrimogeni contro le migliaia di donne che ieri manifestavano in occasione dell’8 marzo a Istanbul. Lo riferiscono diverse fonti tra qui Reuters e Al Jazeera.
Quando il corteo è arrivato all’ingresso di piazza Taksim, la polizia si è schierata creando una barriera per impedire che potessero percorrere l’area pedonalizzata del centro cittadino.
Per fermare il corteo, gli agenti hanno usato spray al peperoncino e gas lacrimogeni. Quando le donne hanno deciso di usare le strade laterali per arrivare alla piazza, sono state inseguite della polizia e ci sono stati degli scontri.

“La polizia usa lacrimogeni e proiettili di gomma contro le donne che osano camminare lungo la principale via pedonale di Istanbul” ha scritto su Twitter il corrispondente della BBC Mark Lowen.
Come succede ogni anno in occasione del Pride, le autorità turche scelgono la forza per impedire manifestazioni che chiedono uguaglianza, rispetto e diritti.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

6 casi di violenza in una settimana: la denuncia di Arcigay Palermo

Una media di un'aggressione al giorno: è urgente intervenire a livello nazionale e locale

23 settembre 2020

Transfobia: insultata e aggredita per anni, trova il coraggio di denunciare

Insultata e aggredita per anni perché donna trans. Questa volta, protagonista dell'ennesimo episodio di transfobia…

17 settembre 2020

Referendum, se vince il sì meno donne in Parlamento e in pericolo i diritti Lgbt+

Più che un taglio di poltrone, un peggioramento concreto della nostra democrazia. Ecco perché.

14 settembre 2020

Insulti omofobi e minacce su Facebook: chiesto il rinvio a giudizio per 9 persone

Minacce, istigazione alla violenza, diffamazione e apologia di fascismo. Di questo dovranno rispondere 9 persone,…

14 settembre 2020

L’omotransfobia ha ucciso Maria Paola e mandato Ciro in ospedale

Ciro e Maria Paola sono vittime di omotransfobia e misoginia. Non sappiamo molto della loro…

13 settembre 2020

Insulti a coppia gay in viaggio di nozze: lo chef disegna un pene sul piatto

Una brutta sorpresa, per una coppia di uomini in viaggio di nozze in Puglia.

12 settembre 2020