Categorie: News

Francia, la riforma di Macron apre alla fecondazione eterologa per le coppie di donne

La Francia apre alla fecondazione eterologa anche per le coppie di donne. E’ la proposta di riforma del governo guidato da Macron che sarà discussa in Parlamento, per diventare legge, in autunno.
Fino ad ora, come in Italia, le tecniche di procreazione medicalmente assistita erano riservate alle sole coppie eterosessuali con problemi di sterilità o di malattie genetiche.
Ma la riforma di Macron supera questo limite permettendo, così, alle future mamme di essere riconosciute entrambe come tali fin dalla nascita dei figli. Le coppie dovranno solo firmare un impegno davanti al notaio prima di iniziare la pma.

Una riforma attesa da tempo

Come riporta l’edizione cartacea di Repubblica di oggi, si tratta di una riforma già promessa dal governo socialista precedente che, però, aveva rinunciato dopo le forti proteste contro la legge per il matrimoni egualitario.

Come succede adesso alle coppie di donne che vogliono avere figli, anche le francesi erano costrette ad andare all’estero per potere diventare madri. Se la battaglia parlamentare avrà successo, dal prossimo autunno questo non sarà più necessario. Macron ha affidato la sfida alla deputata Laurence Vanceunebrock-Mialon, che con la sua compagna ha avuto due figlie.

Restano fuori le coppie di padri. Il governo aveva già dichiarato di non volere regolamentare né legalizzare la gestazione per altri, nonostante le richieste delle associazioni lgbt francesi.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Stop agli interventi chirurgici sui bimbi intersessuali: il ddl in discussione in California

La California può diventare il primo paese al mondo che tutela l'intersessualità dalla nascita.

18 gennaio 2021

Il lockdown non ci dà tregua? Ridiamoci su, con il video di Paolo Camilli

Se da ieri sono tornate le "regioni rosse". Come sopravvivere, con ironia, alle nuove chiusure.

18 gennaio 2021

Sabrina Impacciatore e il monologo sull’amore lesbico, in omaggio a V per Vendetta

Una emozionante interpretazione che ci ricorda che la nostra felicità non è mai qualcosa da…

17 gennaio 2021

“L’ipotesi neocattolica”, il nuovo libro di Massimo Prearo sui “no gender”

"Per chi si chiede da dove salti fuori Adinolfi, perché Costanza Miriano non sia per…

17 gennaio 2021

Tilda Swinton fa coming out: “Ho sempre sentito di essere queer”

"Essere queer, in realtà, per me, ha a che fare con la sensibilità. Ho sempre…

15 gennaio 2021

Gaffe di Linus: “Harry Styles? Era gay, è guarito”. Ma era una battuta e chiarisce

In realtà il presentatore di Radio Deejay aveva solo fatto una battuta, che però è…

14 gennaio 2021