News

Aggressione a barista, nel leccese: identificati 3 uomini, uno è un poliziotto

Aggressione omofoba in provincia di Lecce, ai danni di Antonio Paladini, titolare di un locale Lgbt-friendly, il Barattolo Sud a Leverano. «La sera dell’aggressione Paladini e una dipendente sono stati presi di mira dai tre uomini, seduti a un tavolo» riporta Repubblica.it, «che urlavano frasi provocatorie e insulti omofobici. Il titolare li ha invitati ad allontanarsi e a quel punto è stato accerchiato, preso a spintoni e poi scaraventato su un tavolo. Le urla hanno richiamato i titolari della vicina pizzeria, che sono intervenuti in suo soccorso e hanno messo in fuga gli aggressori».

L’accusa di aggressione e apologia di fascismo

Presentata la denuncia alle forze dell’ordine, la Digos ha inviato le indagini che hanno portato a formalizzare le accuse nei confronti di tre uomini: «Gli indagati sono A D., imprenditore di 58 anni di Leverano, P.C. 49 anni, originario di Santa Maria Capua Vetere e in servizio come poliziotto penitenziario a Parma, S.S. 69 anni di Carmiano (Lecce) che risponde anche di apologia del fascismo». Secondo la ricostruzione della dinamica dell’aggressione, «quest’ultimo infatti, all’invito dell’esercente di lasciare il locale, ha urlato “Siamo fascisti”».

Il locale di Paladini, si apprende ancora, è una succursale del Barattolo di Bologna. Esso si definisce safe, queer e antifa. Sempre stando a Repubblica.it, «la comunità di Leverano ha subito condannato il gesto collaborando attivamente alle indagini coordinate dalla procura della Repubblica di Lecce».

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

A fuoco il locale che ospita il “BeQueer”, storica serata LGBT+ umbra

Nella notte tra il 22 e il 23 dicembre un incendio ha distrutto una parte…

23 Dicembre 2022

I 5 libri da regalare a Natale 2022

Siete a corto di idee per questo Natale 2022? Niente paura, come ogni anno Gaypost.it…

22 Dicembre 2022

Lettera di Famiglie Arcobaleno alla ministra Roccella: “Non è la lotteria del DNA che ci fa genitori”

Sta facendo molto discutere una recente affermazione della ministra della Famiglia Eugenia Roccella a proposito…

19 Dicembre 2022

Associazioni e attivistз trans*: “Il ministro Valditara tuteli la carriera alias”

Nei giorni scorsi si è consumato l'ennesimo attacco alla comunità trans+. Questa volta, a mettere…

15 Dicembre 2022

Ci siamo, il centro di accoglienza a Cagliari per le persone Lgbt+ vittime di discriminazione

Presentato giovedì scorso, in occasione del ventennale dalla nascita di Arc Cagliari, tra le più…

3 Dicembre 2022

1 dicembre, Giornata di lotta all’Aids: i dati dell’ultimo anno in Italia

In occasione della Giornata di lotta all'Aids, l'Istituto Superiore di Sanità ha rilasciato i dati…

1 Dicembre 2022