Categorie: Video

Lo spot della banca australiana per le coppie omosessuali: “Tenetevi stretti”

Partner del Mardi Gras di Sydney Mardi Gras e del Pride di Auckland, la banca australiana AZN ha diffuso uno spot a sostegno delle coppie gay e lesbiche. Una serie di coppie si tengono per mano in diverse situazioni pubblica: sull’autobus, al cinema, al parco, per strada. Ma appena si accorgono che qualcuno volge lo sguardo verso di loro, l’intreccio delle mani si interrompe.

“Tenetevi stretti”

“Anche nel 2017, il semplice gesto di tenersi per mano è ancora difficile per alcune persone – recita la descrizione del video su YouTube -: cambiamo questa situazione e #HoldTight (tenetevi stretti o anche, tenete duro)”. Il video si conclude con le mani che si intrecciano di nuovo, con orgoglio.

Anche se non c’è alcun riferimento diretto, probabilmente non è un caso che lo spot sia uscito a ridosso di San Valentino. Semplice e diretto, il video è stato molto apprezzato. Che ve ne pare?

Condividi

Articoli recenti

La denuncia: “L’Egitto approfitta del coronavirus per isolare Zaki: non abbandoniamolo”

Tra gli effetti collaterali dell'attenzione estrema sul fenomeno coronavirus in Italia ce n'è uno a cui forse nessuno aveva pensato.…

25 febbraio 2020

Carnevale in Croazia: al rogo manichino di coppia gay con bimbo in braccio

Ferma la condanna del presidente croato. Gli organizzatori rivendicano il gesto: "Siamo conservatori".

25 febbraio 2020

Zaki in carcere per altri 15 giorni. Amnesty: “Decisione brutta e crudele”

Patrik Zki rimane in prigione. Nell'attesa udienza di oggi al tribunale di Mansoura, i giudici egiziani hanno deciso di prolungare…

22 febbraio 2020

Legge contro l’omo-transfobia: per Provita & Famiglia non c’è allarme sociale

L'associazione ultracattolica contro la legge in discussione in commissione.

20 febbraio 2020

Cirinnà scrive a Casellati: “Ci autorizzi una missione in Egitto per incontrare Zaky”

"Fateci andare in Egitto a incontrare Patrick Zaky e la sua famiglia". E' questa, in sintesi, la richiesta presentata oggi…

17 febbraio 2020

I giudici hanno deciso: Patrick Zaki resta in prigione

I giudici egiziani hanno respinto la richiesta di scarcerazione di Patrick Zaki, il giovane ricercatore arrestato al rientro dall'Italia dove…

15 febbraio 2020