Categorie: News

A Verona contro il Congresso delle Famiglie: tutti i pullman in partenza

Attorno al Congresso delle Famiglie di Verona, organizzato da quello che le principali organizzazioni per i diritti umani del mondo hanno definito un “gruppo di odio”, si stanno creando diverse mobilitazioni.
Associazioni lgbt, femministe e realtà che si occupano di diritti umani e civili hanno lanciato diversi appelli per contestare l’evento.
All Out, insieme ad altre associazioni, ha promosso una campagna sul web, ad esempio. Ma non sono mancate prese di posizione, molto critiche, anche dal mondo accademico.

Un grande corteo contro omofobia e sessismo

Il 30 marzo, giorno in cui si terrà il congresso, però, ci sarà anche una grande manifestazione indetta dalla rete transfemminista Non Una di Meno alla quale hanno aderito diverse realtà in tutta Italia.
E da tante città si stanno organizzando pullman per raggiungere Verona e unirsi al corteo.
Abbiamo raccolto alcune informazioni utili per chi volesse partecipare alla manifestazione. L’elenco non è completo, ma l’articolo è in continuo aggiornamento. Tornate su questa pagina nei prossimi giorni per leggere altre informazioni.

Come, dove e quando

Torino: Il 30 marzo il Torino Pride organizza un bus che partirà alle 9.00 da Torino e ritornerà da Verona alle 19.00. Le prenotazioni si accettano sino a venerdì 22 marzo ed è necessario inviare un’email a volontari@torinopride.it (costo a persona 15 euro).

Bologna: Non Una di Meno dà appuntamento alle 10.30 del 30 marzo all’autostazione cittadina. Il ritorno da Verona è previsto in giornata, alla fine del corteo. Il costo del biglietto andata e ritorno è di 15 euro o di 10 euro per il ridotto. A questo link le informazioni su dove acquistarlo.

Bologna: il pullman del Cassero LGBT Center parte alle 10 dalla sede dell’associazione, in via Don Minzoni 18. Il costo del biglietto è di 10 euro per il viaggio di andata e ritorno ed è acquistabile presso il Cassero stesso dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 18.30 0 presso la Biblioteca delle donne, Via del Piombo 5. Per informazioni si può chiamare la segreteria del Cassero allo 051 095 7200, scrivere una email ad assistente.amministrazione@cassero.it o mandare un messaggio privato alla pagina Facebook.

Roma: La partenza dalla Capitale è prevista per le 5.00 della mattina del 30 marzo dal Piazzale del Verano con due possibilità di rientro: alla fine del corteo o l’indomani per chi volesse partecipare all’assemblea nazionale di Non Una di Meno. Costo del biglietto andata e ritorno 35 euro. Qui tutte le informazioni anche sulla rete di accoglienza per la notte.

Roma: Anche il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli organizza un pullman in partenza dalla Capitale. La partenza è prevista da Castro Pretrorio alle 6:30 e il ritorno da Verona – Stazione Porta Nuova alle 20:00. Costo del viaggio andata e ritorno 15 euro.
Per prenotarsi si può chiamare lo 065413985  o scrivere contattare il Circolo via WhatsApp al numero 3487708437.

Milano: Non Una di Meno Milano dà appuntamento sui treni che arrivano a Verona. A questo link tutte le informazioni.

Milano: ancora dal capoluogo lombardo organizzano il viaggio I Sentinelli che ad oggi (20 marzo) dichiarano di avere già riempito due pullman e di preparare il terzo. Il costo del biglietto (inclusi alcuni gadget) è di 20 euro andata e ritorno. Partenza il 30 alle 9.40 dalla stazione della metro M2 Cascina Gobba. Per prenotazioni scrivete a torpedonesentinelli@gmail.com

Alessandria: sempre Non Una di Meno ha preparato un pullman per il 30 marzo. Per prenotare il posto si può telefonare o inviare un sms/whatsapp al 351 5920855, scrivere alla pagina Facebook di Non Una di Meno Alessandria o inviare un’email a nonunadimeno.alessandria@gmail.com

Genova: nel capoluogo ligure è l’associazione Famiglie Arcobaleno che prepara la partenza. Per prenotare bisogna inviare una email a liguria@famigliearcobaleno.org entro oggi. Costo del biglietto andata e ritorno 20 euro.

Perugia: L’associazione Omphalos lgbti sta definendo gli ultimi dettagli sull’orario di partenza, il luogo e il costo del biglietto per chi volesse muoversi da Perugia. Per informazioni scrivete a: info@omphalospg.it

Trentino Alto Adige: i comitati Arcigay del Trentino e di Bolzano danno appuntamento sui treni regionali che dalle due città raggiungeranno Verona il 30 marzo. Le informazioni a questo link.

Trieste: anche da Trieste è previsto un pullman. “L’orario di partenza e il prezzo dipenderà dal numero di partecipanti” si legge sulla pagina di Non Una di Meno. A questo link potete contattare l’associazione per avere maggiori informazioni.

Piacenza: Non Una di Meno e Arcigay Lambda organizzano un pullman da Piacenza. Partenza prevista il 30 marzo alle ore 10 dal Cheope e il ritorno ore 19 da Verona. Qui tutte le informazioni su come acquistare il biglietto (costo andata e ritorno: 20 euro, 15 per giovani fino a 24 anni e per chi ha la tessera Arcigay).

Rimini: anche dalla riviera adriatica è in via di definizione un pullman per raggiungere la città del Congresso. Per prenotare, scrivere a info@arcigay.rimini.it.

Firenze: Non una di Meno Firenze organizza uno o due pullman (in base alle prenotazioni) in partenza dal capoluogo toscano. Appuntamento alle 09:30 del 30 marzo in Viale Aldo Moro, di fronte al Tuscani Hall (ex Obi Hall), il rientro in serata per le ore 23. Costo del biglietto 15 euro a persona andata e ritorno. Qui tutte le informazioni per prenotare il proprio posto.

Padova: dalla città palladiana è l’Unione degli Universitari (Udu) a organizzare un pullman per Verona. Costo del biglietto 10 euro andata e ritorno. A questo link le informazioni per prenotare.

Trieste: per chi parte da Trieste l’appuntamento che dà Non Una di Meno è alle 9 da piazza Oberdan. Costo del biglietto 20 euro. Qui tutte le informazioni su come acquistare il biglietto.

Pisa: per partire dalla città della torre pendente, bisogna scrivere una email a pisa.nonunadimeno@gmail.com inserendo come oggetto: PRENOTAZIONEBUSVERONA. Nel testo bisogna specificare nome e cognome di ogni persona per cui si prenota.

La Spezia: la partenza da La Spezia è organizzata da Arci e Uaar. L’appuntamento è alle 8.30 e il ritorno è previsto per le ore 21 circa. Quota di partecipazione euro 30. Prenotazioni entro il 24 marzo. Qui l’evento ufficiale: nei commenti tutte le informazioni utili.

Reggio Emilia: Non Una di Meno RE dà appuntamento alle 10 del 30 marzo, a Piazzale Europa. Il costo del biglietto andata e ritrno è di 15 euro. Per prenotazioni si può chiamare Barbara allo 3393479848 o scrivere a nonunadimeno.reggioemilia@gmail.com

Brescia: da Brescia Nudm dà appuntamento alle 13.00 al Piazzale della Stazione per prendere insieme il treno il Regionale delle 13.32.

Siena: per chi volesse partire dalla cittadina toscana, sempre Non Una di Meno mette a disposizione un pullman che partirà dal Parcheggio della piscina di Acquacalda alle 9.00. Il costo andata e ritorno è di 22 euro e per prenotare bisogna contattare Carola al numero 348 0057095.

Ferrara: il pullman organizzato da Non Una di Meno, Arcigay, Arcilesbica, Udi e Centro Donna Ferrara partirà alle 11.30 dall’ex MOF in Via Darsena. Il costo del biglietto andata e ritorno è pari a 10 euro. Per informazioni si può scrivere a 30marzoverona@gmail.com.

Pesaro Urbino:  tre le partenze previste dalla provincia organizzate dalla CGIL. Fossombrone, Piazza delle Corriere alle ore 09.00; Fano, parcheggio cimitero alle ore 09:30 e  Pesaro, davanti alla CGIL (via Gagarin, 179) alle ore 10.00. Per informazioni: Simona 348.3701696 o
Carla 338.6835008.

Modena: il pullman di Famiglie Arcobaleno partirà dal parcheggio di Steak House Modena, vicino al casello di Modena Nord. Ritrovo alle ore 11.15. Per info contattare Verotiana al 348 6611348.

Modena: il pullman di Non Una di Meno partirà  da piazzale primo maggio. Ritrovo alle 9.30, partenza alle 10.Per info contattare Erminia 328 9072394.

Modena Carpi: il pullman della CGIL  partirà da piazza Cittadella, 36 (sede di CGIL Modena) con partenza alle 12.30. Farà tappa al parcheggio del casello autostradale di Carpi da cui partirà alle 13:00. Per info contattare il numero 059 326302 o inviare una mail a cgilmodena@er.cgil.it.


Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Cassazione: “Non si può negare l’accoglienza ai migranti lgbtqi”

Non si può' negare lo status di rifugiato o la protezione sussidiaria ai migranti che, in conseguenza della loro dichiarata…

24 aprile 2019 8:20 AM

Lover Film Festival ai nastri di partenza, Dionisio: “Un patrimonio collettivo”

“Il film è un corpo” spiega a GayPost Irene Dionisio, regista, artista visiva e direttrice del Lovers Film Festival. “Esiste…

23 aprile 2019 1:49 PM

Il Brunei difende la pena di morte ai gay con una lettera all’Europarlamento

Il sultano del Brunei in una lettera al Parlamento europeo ha difeso il nuovo codice penale, che prevede la pena…

23 aprile 2019 8:23 AM

La Nuova Ira ammette: “Abbiamo ucciso noi Lyra Mckee. Scusate”

Il gruppo terroristico dissidente repubblicano Nuova IRA ha ammesso le proprie responsabilità nell'uccisione della giornalista nord irlandese Lyra McKee durante…

23 aprile 2019 8:21 AM

Due teenagers arrestati per l’omicidio della giornalista lesbica Lyra McKee

La polizia ha pubblicato su Twitter un video con gli ultimi istanti di vita della giornalista, prima che venisse uccisa.

21 aprile 2019 7:37 PM

Bagni inclusivi e lotta all’omotransfobia: firmato protocollo a Reggio Emilia

Servizi igienici gender free in municipio, linguaggio inclusivo sui documenti istituzionali e dell’Ausl, la possibilità di utilizzare l’alias sul proprio…

20 aprile 2019 11:45 AM