Categorie: CoolNews

Rugby: All Blacks “pronti ad accogliere un giocatore gay”

La nazionale neozelandese di rugby maschile degli All Blacks è “assolutamente pronta” ad accogliere in squadra un giocatore gay. A dichiararlo è stato l’amministratore delegato della società Steve Tew proprietaria della squadra commentando gli annunci delle principali autorità sportive del paese secondo cui sarebbe pronta una rielaborazione delle politiche e del sistema per promuovere l’accoglienza di ogni diversità nel mondo dello sport.

E gli All Blacks, noti per essere ben altro che una semplice squadra di rugby, non si sono fatti attendere. Tew ha ricordato, tra l’altro, che è gay anche l’uomo riconosciuto come il miglior arbitro del mondo, Nigel Owens.
“Nessuno sta dicendo che negli All Blacks c’è un giocatore gay – ha detto Tew secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport -, ma un giorno questo potrebbe accadere e io voglio credere che la Nuova Zelanda sia più che pronta, come noi saremmo pronti ad accoglierlo. Parte del nostro lavoro consiste nel nutrire una cultura di squadra creando un ambiente nel quale chiunque possa integrarsi e rendere al massimo delle sue possibilità, in campo e nella vita”.

Condividi

Articoli recenti

Rissa a Miami: due donne transgender mettono KO gli aggressori… [VIDEO]

Pensavano di poter importunare due donne MtF impunemente. Ecco come è andata...

24 gennaio 2020

Elezioni regionali in Emilia Romagna: al via la campagna “Io sono, io voto”

La suddivisione dei seggi per sesso e genere è lesiva e discriminatoria: ecco cosa fare, per recarsi al seggio.

24 gennaio 2020

“Zone libere” dalla comunità Lgbt: in Polonia arrivano le leggi antigay

Destra radicale e chiesa cattolica in prima linea contro le persone Lgbt. E scoppiano le violenze in Polonia.

22 gennaio 2020

Giornata della memoria, la comunità Lgbt+ ricorda le sue vittime

Oltre alla deportazione, l’Italia si macchiò anche della vergogna del Confino. Un'opera teatrale lo racconta.

20 gennaio 2020

Sinistra, gestazione per altri e diritti: un cammino lento nella direzione giusta

Riceviamo e pubblichiamo questa interessante riflessione del giurista Angelo Schillaci sul rapporto tra sinistra e diritti, partendo dal ri-acceso dibattito…

19 gennaio 2020

Bonetti: “Le adozioni per le coppie dello stesso sesso non sono in programma”

Le adozioni per le coppie dello stesso sesso non sono in programma. Lo ha dichiarato la ministra della Famiglia Elena…

18 gennaio 2020