Categorie: News

La chiesa di Scozia dice sì al matrimonio egualitario

La chiesa episcopale scozzese ha aperto al matrimonio egualitario: da oggi, infatti, le coppie di persone dello stesso sesso che lo vorranno potranno unirsi non solo secondo il rito civile, ma anche con quello religioso. La chiesa di Scozia, quindi, diviene la prima tra quelle anglicane ad aprire a gay e lesbiche.

La decisione è arrivata dopo che ben 730 delegati si sono riuniti all’assemblea generare, la cosiddetta Kirk, che ha decretato l’apertura dell’istituto matrimoniale. La decisione viene dopo un lungo percorso dentro la stessa comunità di fedeli, cominciato diversi anni fa e che aveva già prodotto un documento di scuse verso la comunità Lgbt per le persecuzioni e le azioni discriminatorie attuate in passato. La religione anglicana conta circa ottantacinque milioni di fedeli.

La decisione apre, tuttavia, anche all’obiezione di coscienza: infatti, i preti che non volessero celebrare matrimoni tra gay o lesbiche potranno decidere di non farlo.

Condividi

Articoli recenti

Secondo l’Oms le persone Lgbtq+ sono tra le più a rischio suicidio

Per la giornata mondiale della salute mentale l'Oms ha pubblicato i dati sul suicidio. Le persone Lgbtq+ tra quelle più…

15 ottobre 2019

Marche, la Lega accusa il progetto della Regione di proporre il “gender” a scuola

Il progetto si chiamerà "W l'amore", ma la Lega e l'Udc annunciano battaglia. L'assessora regionale si dissocia.

14 ottobre 2019

“Super trans”, ma è una drag queen: dopo le polemiche, Arcigay si scusa per la campagna

Per la giornata mondiale del coming out Arcigay pubblica una campagna, ma fioccano le polemiche. Oggi arrivano le scuse.

14 ottobre 2019

Alessia e Davide, storica sentenza: il matrimonio di due persone trans è stato trascritto

Alessia e Davide si erano sposati prima della transizione di entrambi, nel 2016. Ora il tribunale di Grosseto ha ordinato…

14 ottobre 2019

L’Uganda vuole introdurre la pena di morte per gli omosessuali

Il presidente ugandese si dice fiducioso che la legge passerà, appena presentata in parlamento.

11 ottobre 2019

Studente picchiato: aggressione omofoba a Firenze

Il Corriere Fiorentino, nella sua edizione cartacea odierna, ha denunciato un'aggressione omofoba avvenuta a Firenze. LA RICOSTRUZIONE Secondo quanto riportato…

11 ottobre 2019