Categorie: News

Militante di CasaPound andrà al pride: espulso dal partito

Il pride evento divisivo? Sì, se fai parte di CasaPound Italia e decidi di partecipare alla marcia dell’orgoglio Lgbt. È quanto accaduto a Luca De Marchi, eletto nel 2015 al consiglio comunale di Mantova in una lista civica e poi passato nel movimento di estrema destra, con quale si era candidato alla Camera dei Deputati nelle scorse elezioni senza essere eletto. Il consigliere ha dichiarato che andrà dunque alla manifestazione, ma il partito dei “fascisti del terzo millennio” non ha gradito e lo ha espulso.

La nota di CasaPound Italia

Luca De Marchi

In una nota ufficiale, il partito motiva le ragioni dell’allontanamento: «Le sue dichiarazioni circa una sua partecipazione, seppur a titolo personale, alla manifestazione del Gay Pride in programma a Mantova domani» si legge «costituiscono motivo di allontanamento da CasaPound Italia». Insomma, se vuoi marciare con il popolo arcobaleno, non puoi essere fascista. Il che, a ben vedere, ci rincuora. «De Marchi predilige ancora una volta la ricerca di visibilità personale alla condivisione di intenti con una comunità politica che da sempre è esteticamente e politicamente distante da certe manifestazioni».

Valori inconciliabili

Adesso, che estrema destra e diritti per specifiche categorie sociali – delle persone Lgbt ai migranti, passando per la questione femminile – non vadano motto d’accordo, non è un mistero per nessuno. Per cui non stupisce la reazione di CasaPound. Ciò che invece non quadra è come sia possibile che si riconosce nei valori del fascismo possa poi aderire al messaggio implicito a tutti i pride: accoglienza, inclusione e pari dignità per tutti e tutte. Chissà, magari De Marchi – domani a Mantova – riuscirà a chiarirsi le idee. E ad abbandonarne altre che non possono avere cittadinanza in un paese democratico.

 

Condividi

Articoli recenti

Università russa spia studente: «Sei gay». E rischia l’espulsione

L'università degli Urali ammette di controllare i social degli studenti e ne accusa uno di fare propaganda gay

20 settembre 2019 2:04 PM

Omofobia in Puglia, altra coppia gay allontanata da un lido a Gallipoli

La denuncia da parte di un ragazzo di trentasei anni e del suo compagno.

20 settembre 2019 1:30 PM

Lorenzin nel Pd, Toccafondi in Italia Viva: i gay di partito non hanno niente da dire?

Arrivano gli omofobi dentro Pd e il nuovo partito di Renzi: le pattuglie Lgbt non hanno niente da dire?

20 settembre 2019 12:15 PM

Lorenzin, strigliata della senatrice Cirinnà al Pd: “A che punto siamo sui diritti?”

Aver piazzato alle Pari Opportunità Elena Bonetti rallegra fino a un certo punto: Lorenzin non è gay-friendly.

19 settembre 2019 8:23 PM

Some Prefer Cake, torna il festival del cinema lesbico a Bologna

Torna l'appuntamento voluto dall'attivista Luki Massa, prematuramente scomparsa.

19 settembre 2019 3:13 PM

Angelo e Andrea avranno la video sorveglianza grazie a Facebook

La coppia gay minacciata e aggredita a Verona ha raccolto 7000 euro grazie alla piattaforma del social network per le…

19 settembre 2019 2:47 PM