Categorie: News

Parigi, sventato attentato Isis contro la comunità Lgbt

Un attentato contro la comunità Lgbt locale è stato sventato in Francia. A quanto si apprende dalle agenzie, «due individui di 21 e 24 anni sono stati arrestati sabato in Seine-et-Marne, nei pressi di Parigi e posti in detenzione provvisoria». La notizia è stata diffusa dopo un’inchiesta di 20 Minutes che rivela che i due uomini «intendevano attaccare, in nome dell’Isis, la comunità omosessuale».

Traditi dai social network

Un momento della commemorazione ad Orlando

Le operazioni di intelligence sono andate avanti, nei confronti dei due sospettati: «I loro piani non erano molto ben definiti» leggiamo su Lgbtq Nation, «ma gli elementi ci portano a credere che intendessero attaccare i gay». Le abitazioni dei due sono state perquisite e «sono stati trovati coltelli, altri oggetti atti ad offendere e materiale di propaganda jihadista». I due sono stati monitorati dalla polizia per via della loro intensa attività sui social network. Ciò ha fatto scattare le indagini e i due uomini sono infine stati catturati e posti in stato di fermo. È preoccupante, apprendiamo ancora, il grado di radicalizzazione che trova proprio nel web una forte cassa di risonanza. Per fortuna, in questo caso, i piani criminali dei due sono stati sventati.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

6 casi di violenza in una settimana: la denuncia di Arcigay Palermo

Una media di un'aggressione al giorno: è urgente intervenire a livello nazionale e locale

23 settembre 2020

Transfobia: insultata e aggredita per anni, trova il coraggio di denunciare

Insultata e aggredita per anni perché donna trans. Questa volta, protagonista dell'ennesimo episodio di transfobia…

17 settembre 2020

Referendum, se vince il sì meno donne in Parlamento e in pericolo i diritti Lgbt+

Più che un taglio di poltrone, un peggioramento concreto della nostra democrazia. Ecco perché.

14 settembre 2020

Insulti omofobi e minacce su Facebook: chiesto il rinvio a giudizio per 9 persone

Minacce, istigazione alla violenza, diffamazione e apologia di fascismo. Di questo dovranno rispondere 9 persone,…

14 settembre 2020

L’omotransfobia ha ucciso Maria Paola e mandato Ciro in ospedale

Ciro e Maria Paola sono vittime di omotransfobia e misoginia. Non sappiamo molto della loro…

13 settembre 2020

Insulti a coppia gay in viaggio di nozze: lo chef disegna un pene sul piatto

Una brutta sorpresa, per una coppia di uomini in viaggio di nozze in Puglia.

12 settembre 2020