Categorie: CoolVideo

Il buon anno di Mau & Giò: “Noi siamo una famiglia e non ci arrenderemo mai” – VIDEO

Il primo Natale da “sposati” di una coppia gay (“Non siete sposati, siete uniti civilmente!” corregge la consuocera), dopo l’approvazione della legge Cirinnà, ma anche l’attesa per la sentenza che riconosca la genitorialità ad entrambi per il figlio nato grazie alla gestazione per altri e il rapporto, decisamente turbolento, con la futura suocera di quello stesso figlio che ci tiene a precisare: “non siete una famiglia, ma una formazione sociale specifica”. È l’ultimo, divertente, video del regista napoletano Giuseppe Bucci per augurare buon 2017 a tutte e tutti, partendo da tutta la strada che ancora rimane da fare per i diritti delle persone e delle coppie gay e lesbiche. Con un messaggio finale inequivocabile: “Le nostre sono famiglie e noi non ci arrenderemo mai!”. I protagonisti sono Mau e Giò, personaggi ormai noti a chi segue i lavori di Bucci, e il video vede la partecipazione straordinaria dell’attrice Rosaria De Cicco nella parte della futura consuocera un po’ omofoba.

Condividi

Articoli recenti

Roma: blitz fascista al Village, l’estivo di Muccassassina

Ieri sera, prima di iniziare la serata dell'estivo di Muccassassina una brutta sorpresa: simboli fascisti all'ingresso del locale.

22 settembre 2019

Minoranza nella minoranza: cosa significa essere bisessuali in India

Essere bisessuali non è così difficile o strano da comprendere. Allora perché le gente continua a comportarsi come se lo…

21 settembre 2019

Quando ad esser cattivi sono i super eroi: ecco “The boys”, su Amazon Prime

Personaggi disfunzionali, abusi sessuali e preghiere per curare i gay... c'è di tutto nella nuova serie tv.

21 settembre 2019

Università russa spia studente: «Sei gay». E rischia l’espulsione

L'università degli Urali ammette di controllare i social degli studenti e ne accusa uno di fare propaganda gay

20 settembre 2019

Omofobia in Puglia, altra coppia gay allontanata da un lido a Gallipoli

La denuncia da parte di un ragazzo di trentasei anni e del suo compagno.

20 settembre 2019

Lorenzin nel Pd, Toccafondi in Italia Viva: i gay di partito non hanno niente da dire?

Arrivano gli omofobi dentro Pd e il nuovo partito di Renzi: le pattuglie Lgbt non hanno niente da dire?

20 settembre 2019