Categorie: News

Bologna iscrive all’anagrafe una bimba nata in Italia e le sue due mamme

La notizia la riporta l’edizione cartacea del Resto del Carlino di oggi. Il sindaco Merola iscriverà questa mattina all’anagrafe la figlia di una coppia di donne nato in Italia riconoscendo entrambe le mamme. Non una trascrizione di atto di nascita estero, dunque, ma un’iscrizione ex novo. Un caso identico a quello accaduto a Torino qualche giorno fa.

Esaminata tutta la documentazione

Una decisione ponderata per settimane, spiega il quotidiano bolognese, presa dopo avere esaminato tutta la documentazione necessaria, leggi, sentenze. E alla fine gli uffici hanno ottenuto il via libera del sindaco Merola. La bambina sarà da oggi ufficialmente cittadina italiana, residente a Bologna ed ha due mamme entrambe riconosciute dallo Stato italiano.

La primavera arcobaleno

Si allunga, dunque, l’elenco dei comuni che riconoscono le famiglie arcobaleno nella loro interezza e senza aspettare che sia un tribunale ad imporre loro di inserire entrambi i genitori dello stesso sesso nell’atto di nascita del piccolo o della piccola. Ma quello di Bologna è il secondo caso, dopo Torino di una iscrizione ex novo. In tutti gli altri casi registrati finora si era trattato della trascrizione di atti di nascita prodotti dai paesi stranieri in cui i bambini erano nati. Un’onda di trascrizioni che le associazioni hanno definito “primavera arcobaleno”.

Condividi

Articoli recenti

Brasile, Bolsonaro abolisce un corso universitario per studenti trans*

Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha abolito un corso di ingresso dell'Università di integrazione afro-brasiliana (Unilab) che aveva contenuti specifici…

17 luglio 2019 4:53 PM

Squadrismo su una donna trans: adescata da una coppia etero poi massacrata a sprangate

Una trappola, un assalto squadrista pianificato nei minimi dettagli. La vittima è una trans sex sex worker sudamericana regolarmente soggiornante…

17 luglio 2019 4:30 PM

La Francia riduce il periodo di astinenza imposto alle persone gay per donare il sangue

Il periodo di astinenza di un anno che gli omosessuali attualmente devono rispettare per poter donare il sangue in Francia…

17 luglio 2019 1:12 PM

Addio ad Andrea Camilleri, creatore di Montalbano: sostenne le unioni civili

Ci lascia il padre letterario del commissario Montalbano. Un esempio di grande civismo.

17 luglio 2019 12:26 PM

Sergio Lo Giudice: “E’ ufficiale: i miei figli hanno finalmente due papà”

E' passata in giudicato la sentenza di setpchild adoption presentata dell'ex senatore nei confronti dei figli avuti insieme al marito.

17 luglio 2019 8:45 AM

Meno morti per Aids ma allarme nuovi contagi da Hiv. Unaids: “Volontà politica assente”

Le morti collegate all'Aids sono diminuite a circa 770mila nel 2018, il 33% meno del 2010 quando furono 1,2 milioni…

17 luglio 2019 8:32 AM