Categorie: News

Bologna iscrive all’anagrafe una bimba nata in Italia e le sue due mamme

La notizia la riporta l’edizione cartacea del Resto del Carlino di oggi. Il sindaco Merola iscriverà questa mattina all’anagrafe la figlia di una coppia di donne nato in Italia riconoscendo entrambe le mamme. Non una trascrizione di atto di nascita estero, dunque, ma un’iscrizione ex novo. Un caso identico a quello accaduto a Torino qualche giorno fa.

Esaminata tutta la documentazione

Una decisione ponderata per settimane, spiega il quotidiano bolognese, presa dopo avere esaminato tutta la documentazione necessaria, leggi, sentenze. E alla fine gli uffici hanno ottenuto il via libera del sindaco Merola. La bambina sarà da oggi ufficialmente cittadina italiana, residente a Bologna ed ha due mamme entrambe riconosciute dallo Stato italiano.

La primavera arcobaleno

Si allunga, dunque, l’elenco dei comuni che riconoscono le famiglie arcobaleno nella loro interezza e senza aspettare che sia un tribunale ad imporre loro di inserire entrambi i genitori dello stesso sesso nell’atto di nascita del piccolo o della piccola. Ma quello di Bologna è il secondo caso, dopo Torino di una iscrizione ex novo. In tutti gli altri casi registrati finora si era trattato della trascrizione di atti di nascita prodotti dai paesi stranieri in cui i bambini erano nati. Un’onda di trascrizioni che le associazioni hanno definito “primavera arcobaleno”.

Condividi

Articoli recenti

I giudici hanno deciso: Patrick Zaki resta in prigione

I giudici egiziani hanno respinto la richiesta di scarcerazione di Patrick Zaki, il giovane ricercatore arrestato al rientro dall'Italia dove…

15 febbraio 2020

“Studiava l’omosessualità: voleva screditare l’Egitto”: così la TV egiziana descrive Zaki

"L'omosessualità era l'oggetto del suo studio. Dall'Italia Zaki voleva screditare e attaccare il governo egiziano". Così una televisione egiziana descrive…

14 febbraio 2020

Il coming out di Elly Schlein è perfetto perché non esiste un coming out perfetto

Le persone vanno valutate per quello che fanno e non sulla base di come e quando fanno coming out.

14 febbraio 2020

“Sono impegnata con una ragazza”: il coming out di Elly Schlein a L’Assedio

Il coming out in Tv, da Daria Bignardi, della rappresentante più votata in Emilia Romagna.

12 febbraio 2020

Zaky, la testimonianza di un amico: “Torturato anche io al Cairo”

Il ragazzo vive adesso a Berlino e ha fornito la sua testimonianza su cosa accade in Egitto ai prigionieri.

12 febbraio 2020

Primo matrimonio egualitario in Irlanda del Nord: le nozze di Sharni e Robyn

Il primo sì pronunciato da una coppia lesbica: il Irlanda del Nord la legge è cambiata a ottobre 2019.

11 febbraio 2020