Categorie: NewsOnda Pride

“Volete manifestare? Pagate”: la strana richiesta del Comune al Sardegna Pride

Volete il Pride? Dovrete pagare “un costo aggiuntivo per le spese di servizio del personale del corpo.
La richiesta arriva da una comunicazione ufficiale della Polizia Municipale del comune di Cagliari indirizzata all’organizzazione del Sardegna Pride che si terrà il 6 Luglio a Cagliari.

La somma

Secondo quanto pubblicato in un comunicato: l’organizzazione del Sardegna Pride è stata raggiunta da una richiesta secondo cui l’autorizzazione al corteo sarebbe subordinata al pagamento di un costo aggiuntivo (7.540 euro), relativo alle spese di ore di servizio del personale del corpo.

Una richiesta insolita

“Una richiesta insolita” denunciano gli organizzatori “sulla base di una delibera approvata dal Commissario Straordinario Dott. Bruno Carcangiu, il 12 giugno, a pochi giorni dalla scadenza del suo incarico. In seguito a tale provvedimento, per la prima volta in occasione del Sardegna Pride, infatti, verrebbero addebitati i costi per un corteo politico e pubblico, che è invece garantito dalla Costituzione” e aggiungono “L’organizzazione del Sardegna Pride si riserva di tutelarsi in ogni sede”

Gli organizzatori ricordano inoltre che, come nelle edizioni precedenti, il Sardegna Pride è un evento autofinanziato e “ha bisogno del contributo di chiunque creda nei valori della libertà e nei diritti”

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Transfobia: insultata e aggredita per anni, trova il coraggio di denunciare

Insultata e aggredita per anni perché donna trans. Questa volta, protagonista dell'ennesimo episodio di transfobia…

17 settembre 2020

Referendum, se vince il sì meno donne in Parlamento e in pericolo i diritti Lgbt+

Più che un taglio di poltrone, un peggioramento concreto della nostra democrazia. Ecco perché.

14 settembre 2020

Insulti omofobi e minacce su Facebook: chiesto il rinvio a giudizio per 9 persone

Minacce, istigazione alla violenza, diffamazione e apologia di fascismo. Di questo dovranno rispondere 9 persone,…

14 settembre 2020

L’omotransfobia ha ucciso Maria Paola e mandato Ciro in ospedale

Ciro e Maria Paola sono vittime di omotransfobia e misoginia. Non sappiamo molto della loro…

13 settembre 2020

Insulti a coppia gay in viaggio di nozze: lo chef disegna un pene sul piatto

Una brutta sorpresa, per una coppia di uomini in viaggio di nozze in Puglia.

12 settembre 2020

La stanza dei canarini: l’amore tra Giulia e Adele, una storia tutta schiaffi

«Perché è questo che succede quando due si lasciano. Succede che uno decide di morire…

12 settembre 2020