Categorie: News

Tor Sapienza, Roma: trovato corpo senza vita di donna transessuale

È stato trovato il cadavere di una donna transessuale brasiliana, nel quartiere di Tor Sapienza a Roma. Il corpo senza vita della giovane donna – aveva trentasei anni – si trovava in una zona buia del quartiere. A trovare la giovane un connazionale che passava da lì con la sua macchina. L’uomo ha urtato qualcosa, nell’oscurità, pensando inizialmente a un cumulo di rifiuti. Quindi si è reso conto, scendendo dal veicolo, che si trattava di una persona.

Il guidatore ha subito chiamato le forze dell’ordine. Al momento dell’incidente, la donna era già morta. Per questa ragione e per il sollecito intervento, i carabinieri non hanno posto in stato di fermo il brasiliano. La sua posizione resta, comunque, al vaglio degli inquirenti. Il medico legale ha predisposto un’autopsia per capire le cause della morte della donna. Non si sa, al momento, se sia stata uccisa o se sia morta per un malore. Il corpo presenta graffi e segni di violenza, ma probabilmente riconducibili al fatto di essere stata investito accidentalmente.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

6 casi di violenza in una settimana: la denuncia di Arcigay Palermo

Una media di un'aggressione al giorno: è urgente intervenire a livello nazionale e locale

23 settembre 2020

Transfobia: insultata e aggredita per anni, trova il coraggio di denunciare

Insultata e aggredita per anni perché donna trans. Questa volta, protagonista dell'ennesimo episodio di transfobia…

17 settembre 2020

Referendum, se vince il sì meno donne in Parlamento e in pericolo i diritti Lgbt+

Più che un taglio di poltrone, un peggioramento concreto della nostra democrazia. Ecco perché.

14 settembre 2020

Insulti omofobi e minacce su Facebook: chiesto il rinvio a giudizio per 9 persone

Minacce, istigazione alla violenza, diffamazione e apologia di fascismo. Di questo dovranno rispondere 9 persone,…

14 settembre 2020

L’omotransfobia ha ucciso Maria Paola e mandato Ciro in ospedale

Ciro e Maria Paola sono vittime di omotransfobia e misoginia. Non sappiamo molto della loro…

13 settembre 2020

Insulti a coppia gay in viaggio di nozze: lo chef disegna un pene sul piatto

Una brutta sorpresa, per una coppia di uomini in viaggio di nozze in Puglia.

12 settembre 2020