News

Sventato un attentato ad un locale gay friendly in North Carolina

Un uomo del North Carolina è stato arrestato per avere urlato insulti omofobi ed aver minacciato lo staff di un locale gay friendly impugnando un’arma da fuoco.
Grayson Pittman, questo il suo nome, è stato bloccato dalla sicurezza del Ruby Delux di Raleigh. Poi è stato consegnato alla polizia.

“Una nuova policy nei locali”

Il ventisettenne ha tirato fuori una pistola dallo zaino ed ha iniziato a lanciare insulti omofobi contro la gente che entrava nel locale. Il proprietario del Ruby Deluxe, Tim Lemuel, ha raccontato al canale ABC 11 di essere “molto sollevato dal fatto che non sia riuscito ad entrare nel club”.
“In futuro adotteremo una policy per vietare l’ingresso con gli zaini – ha aggiunto -. Ho tre club a Raleigh e lo faremo in tutti e tre”.

I precedenti di Pittman

I fatti risalgono a lunedì 5 marzo scorso e questa è la dodicesima volta che Pittman viene arrestato del 2010 ad oggi Le accuse precedenti riportavano porto di arma con la matricola abrasa e disturbo della quiete pubblica.
Quello sventato a Raleigh avrebbe potuto essere il secondo attentato alla comunità lgbt dopo quello di Orlando.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Catania, Comune nega la carriera alias alle persone transgender

Il comune di Catania nega la carriera alias alle persone transgender e non binarie della…

22 Giugno 2024

Ignazio Marino, sei ancora un alleato della comunità LGBTQIA+?

Ce lo ricordiamo tutti, Ignazio Marino, allora sindaco di Roma, che trascrive pubblicamente 16 matrimoni…

12 Giugno 2024

Europee 2024, piccoli passi per garantire il diritto di voto alle persone trans

Come a ogni tornata elettorale, e ciò vale anche per le elezioni europee, molte persone…

8 Giugno 2024

Arriva la saga finale di Sailor Moon: il ritorno delle guerriere “transgender”

Una notizia a lungo aspettata dalla fan base italiana: Sailor Moon torna su Netflix, per…

7 Giugno 2024

Enna Pride, la prima volta della marcia arcobaleno nel centro della Sicilia

Ci sono le prime volte, alcune delle quali lasciano un segno indelebile, e l'Enna Pride…

2 Giugno 2024

Padova: il Tribunale dice sì a 35 certificati con due mamme

Il Tribunale di Padova ha rigettato tutte le impugnazioni degli atti di nascita con due…

5 Marzo 2024