Categorie: News

Ex membro della casa reale norvegese: “Spacey mi molestò ad una cena”

Nuove accuse di molestie per Kevin Spacey. Questa volta a dichiarare di essere stato molestato dalla star di House of Cards è un ex componente della casa reale norvegese. Ari Behn, ex marito della principessa Märtha Louise, ha riferito di avere incontrato Spacey durante un party per il Premio Nobel, dieci anni fa. A quel tempo, Behn era ancora sposato con la principessa, quindi a tutti gli effetti un membro della casa reale.

Hari Ben

Il racconto di Behn

“Abbiamo avuto una piacevole conversazione – ha raccontato l’uomo in un’intervista alla stazione radiofonica norvegese P4 – era seduto accanto a me. Dopo cinque minuti mi ha detto: ‘Hey, andiamo fuori a fumare una sigaretta’ e mi ha toccato dritto sui testicoli, sotto il tavolo”. Behn, colto di sorpresa dal gesto inaspettato di Spacey, è riuscito solo a dire: “Ehm, forse dopo”.
“Avevo tutti i capelli neri e dieci anni di meno, a quel tempo – ha raccontato -, ero il suo tipo”.

Rapp, la prima di una serie di accuse

L’accusa arriva sei settimane dopo la prima denuncia nei confronti dell’attore. Il primo a raccontare di essere stato molestato è stato l’attore Anthony Rapp che ha riferito di un episodio verificatosi in casa di Spacey, allora 26enne, quando lui aveva solo 14 anni.
Spacey non ha negato la circostanza, ma ha solo dichiarato di non ricordare l’incontro. Nello stesso comunicato di risposta, l’attore ha fatto coming out come gay, suscitando non poche polemiche per avere accostato i possibili abusi al suo orientamento sessuale.

La direzione dell’Old Vic Theater

A quella, sono seguite altre accuse, da parte di molte altre persone. Tra queste, molti che hanno incontrato Spacey quando era direttore dell’Old Vic Theatre di Londra. Il teatro ha chiesto alle autorità locali di indagare sull’accaduto e, intanto, Spacey è stato cacciato da Netflix che ha annunciato l’interruzione delle riprese della sesta stagione di House of Cards.
Le indagini interne dell’Old Vic hanno rivelato circa 20 casi di persone che hanno denunciato “comportamenti inappropriati” di Spacey nel suo ruolo di direttore, tra il 1995 e il 2013.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Presunta omofobia in una scuola di Ragusa: cosa sappiamo del caso

"Gay e lesbiche andrebbero esorcizzati", frase choc in una scuola nel ragusano.

23 febbraio 2021

Omofobia, insultato nella sua casa di campagna: la denuncia dello scrittore Mandetta

Lo scrittore pubblica la sua foto in lacrime, dopo gli insulti ricevuti nel suo podere…

22 febbraio 2021

Famiglie Arcobaleno contro Raggi: “Costretti a mentire, per iscrivere i bimbi a scuola”

Il sistema informatico di Roma Capitale non dà la possibilità di inserire i nomi di…

17 febbraio 2021

Cosa ha detto Draghi sulle politiche di genere nel suo discorso per la fiducia

Il neo presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha pronunciato oggi al Senato il discorso con…

17 febbraio 2021

La Corte d’Appello assolve Pillon: “Attacchi all’associazione lgbt non sono reato”

La Corte d'Appello di Perugia ha ribaltato la sentenza di primo grado con la quale…

15 febbraio 2021

Governo Draghi, agli Affari giuridici nominato giudice contrario al matrimonio egualitario

Una nomina che fa discutere, per le idee di Carlo Deodato sul matrimonio egualitario.

15 febbraio 2021