News

Salerno: rimosso il cartello “uomo-gay-donna” dallo stabilimento balneare

Il cartello con scritto “uomo-donna-gay” non c’è più. I gestori del lido Uskilla di Ascea (Salerno) lo hanno rimosso dopo le polemiche nate dalla diffusione dell’immagine che lo ritraeva.

“Apprendiamo e rilanciamo che è stato rimosso, già nel pomeriggio di ieri, il cartello con l’indicazione per i bagni che riportava la scritta “uomini-gay” presso il lido di Ascea (SA) su cui ieri eravamo intervenuti – fa sapere in una nota il circolo Arcigay “Marcella Di Folco” di Salerno -. Esprimiamo soddisfazione per la risoluzione di un caso surreale e stravagante che ha suscitato perplessità”.

Il rischio di alimentare discriminazioni

“Siamo ovviamente soddisfatti – aggiunge il presidente Francesco Napoli – e, pur constatando la buona fede, ribadiamo la necessità di prestare la massima attenzione all’uso di linguaggi relativi alle questioni di identità di genere e orientamento sessuale perché, pur senza volerlo, rischiamo di alimentare discriminazioni e linguaggi offensivi”.

“Qui puoi baciare chi vuoi”

“A chi intende sostenere la causa dei diritti lgbti+ e mostrare una propria vicinanza o apertura – prosegue Napoli -, come nel caso dei proprietari del lido Uskillà di Ascea, suggeriamo un cartello contro l’omobitransfobia piuttosto che sottolineare l’identità di genere o l’orientamento sessuale di alcuni”. “Un bel cartello “se sei omofobo qui non puoi entrare”, oppure “qui puoi baciare chi vuoi” – conclude Napoli – sarebbero un bel segnale”.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Laurel Hubbard, la prima atleta trans alle Olimpiadi, non ce l’ha fatta

La sua presenza ha portato molte polemiche, sul vantaggio rispetto le atlete cisgender. I fatti,…

2 Agosto 2021

Raven Saunders, braccia incrociate sul podio a sostegno dei diritti Lgbt+: rischia sanzioni

L'atleta porta sul podio «le persone in tutto il mondo che stanno combattendo e non…

2 Agosto 2021

Vettel ammonito per la maglia arcobaleno: “Non mi interessa, lo rifarei”

Contro di lui è arrivata prima un'indagine e poi un'ammonizione: "Squalificatemi, lo rifarei" il commento…

2 Agosto 2021

Lucilla Boari sul podio alle Olimpiadi di Tokyo. Poi il coming out: “Sanne è la mia ragazza”

Per la prima volta l'Italia vince una medaglia in una gara di tiro con l'arco.

30 Luglio 2021

I festival a tematica Lgbt+ della Val di Noto: gli eventi di agosto 2021

Film, presentazioni di libri e dibattiti sull'attualità della questione Lgbt+. Gli appuntamenti in Sicilia.

30 Luglio 2021

La società civile del Ghana contro la legge anti-Lgbt: “Limita la libertà sessuale”

La nuova legge impedirebbe anche di fare sesso utilizzando sex toys. Le dure parole di…

30 Luglio 2021