Categorie: News

I migliori genitori dell’acquario di Sidney: ecco la storia dei due pinguini gay

Sono i migliori genitori della colonia i pinguini gay del Sea Life Sydney Aquarium: così li ha definiti il New York Times – lo riporta il Corriere.it – e stanno diventando una  la maggiore attrazione dell’acquario della maggiore città australiana. Una storia che è cominciata lo scorso anno quando Magic e Sphen hanno prima deciso di far coppia fissa e quindi, dopo che altri due esemplari (un maschio e una femmina) avevano abbandonato il loro uovo, si sono messi a covarlo fino a quando non è nata una pulcina, a ottobre del 2018.

Amore a prima vista

Sphengic con i suoi due papà (fonte: Corriere.it)

Un amore, il loro, che è cominciato immediatamente durante la stagione degli amori. Per una curiosa coincidenza, la coppia si è formata all’indomani del referendum australiano che ha sancito le nozze tra le persone dello stesso sesso. Di solito i pinguini cercano diversi esemplari, fino a quando non trovano quello giusto, ma nel loro caso è stato “amore a prima vista”, riferisce Tish Hannan, la responsabile dei pinguini nell’acquario, che ha dichiarato: «Si sono scelti».

Due genitori attenti e premurosi

Quindi gli zoologi hanno affidato l’uovo abbandonato ai due esemplari che, contrariamente agli altri, si sono mostrati estremamente attenti sia per quanto riguardo tutto il tempo della covata – non hanno mai lasciato l’uovo, alternandosi, per quasi un mese – sia nell’accudimento della piccola arrivata, che è stata chiamata Sphengic, dalla crasi dei nomi dei due papà. E che adesso sta affrontando una delle sue prime sfide: imparare a nuotare. Ma anche in questo i suoi papà si stanno mostrando ottimi genitori.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Bergoglio: “Sì alle unioni civili, gli omosessuali hanno diritto a essere famiglia”

«Le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia» così papa Francesco.

21 ottobre 2020

Diversity e inclusione: il webinar con Unar per lavoratrici e lavoratori Lgbti+

Un appuntamento sulla gestione delle differenze e della diversità nel mondo del lavoro.

20 ottobre 2020

Rinviata la discussione sulla legge Zan, ma il parlamento continua le sue attività

La rabbia delle associazioni, le dichiarazioni di Monica Cirinnà: "Assicurarsi che il parlamento funzioni".

17 ottobre 2020

17 ottobre, oltre 60 piazze a supporto della Legge Zan

Quasi 60 piazze, da nord alle isole, a supporto della legge Zan, contro l'omo-bi-lesbo-transfobia.

15 ottobre 2020

“Fuori dagli schemi”: il coming out della “leggenda del calcio” Carolina Morace

"Fuori dagli schemi". Si intitola così il libro con cui Carolina Morace, ex calciatrice della…

11 ottobre 2020

Invece di impedire la Gpa, le nostre parlamentari si impegnino per migliorare la scuola pubblica

Fondi per la scuola pubblica non ce ne sono, ma la politica pensa a criminalizzare…

10 ottobre 2020