News

Simone Pillon contro la ministra Bonetti: “Dittatura gender”

La nomina di Elena Bonetti a ministra della Famiglia e delle Pari opportunità ha già segnato un punto a suo favore: quello di fare arrabbiare il senatore leghista Simone Pillon.

SIMONE PILLON

Bresciano, classe 1971, Simone Pillon è una delle figure più emblematiche del governo uscente. Il suo disegno di legge per la riforma del diritto familiare ha fatto salire sugli scudi molte persone. Con il riconoscimento della sindrome da alienazione famigliare e l’introduzione della figura del mediatore in caso di violenze Pillon ha dimostrato la sua idea della famiglia: una, tra uomo e donna e finché morti non le separi. Note le sue posizioni anti-abortiste e anti-divorziste, Simone Pillon ha denunciato l’insegnamento della stregoneria a Brescia e da anni si batte contro la fantomatica teoria del gender. Un’ossessione che gli è costata casa: è stato infatti condannato a risarcire, con l’accusa di diffamazione, il circolo di cultura omosessuale Omophalos di Perugia.

CONTRO ELENA BONETTI

Neanche il tempo di prestare giuramento che la nuova ministra – colpevole anche di aver usato il plurale famiglie nel suo tweet successivo alla pubblicazione della lista di governo – era già sotto attacco. Da chi? Da Simone Pillon che sul suo profilo Facebook ha subito tuonato: “La lobby LGBT festeggia la nomina di Elena Bonetti – si legge – al ministero della famiglia, rievocandola tra gli autori della ‘carta del coraggio’ che nel 2014 consegnò una parte significativa dello scoutismo cattolico italiano alle posizioni LGBT friendly di Renzi e delle sue unioni civili. Gli attivisti già chiedono la legge sull’omofobia per chiudere definitivamente la bocca a chi vorrebbe fermare la dittatura gender. E questo, onestamente, mi pare un pessimo inizio”.
Chissà che non sia l’anticamera di una nuova denuncia per diffamazione.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

“Bruciamo tutto”: perché, da maschio, dico che il patriarcato è il problema

Vogliamo parlare di patriarcato? Parliamone.  A inizio anno, a gennaio inoltrato, sono stato invitato a…

23 Novembre 2023

La storia di Andrea, in riva al mare di Sicilia, per raccontare la realtà queer

Una storia che parla di libertà e scoperta di sé. È questa la "poetica" –…

26 Ottobre 2023

LottoxMile, la raccolta fondi per aiutare Milena Cannavacciuolo

«Siamo le amiche e la compagna di Milena. Questo è un appello d’amore per Milena.…

24 Ottobre 2023

Gianni Vattimo, addio al filosofo del “pensiero debole”

È morto ieri in tarda serata, a 87 anni, il filosofo Gianni Vattimo. Una delle…

20 Settembre 2023

Arim 2023, a parco Sempione a Milano la lotta all’HIV a suon di musica

Si terrà il 19 settembre 2023, a Milano, all'Arena Civica di Parco Sempione. Stiamo parlando…

18 Settembre 2023

Cosa significa far parte della comunità Lgbt+

In questi giorni ha fatto scalpore, su ciò che resta di Twitter, lo stato di…

16 Agosto 2023