Categorie: News

Parma: Pizzarotti riconosce i figli di tre coppie di mamme

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha registrato ieri quattro bimbi figli di coppie omogenitoriali riconoscendo per tutti loro entrambi i genitori.
Le tre coppie di mamme, per una delle quali sono stati registrati due figli, sono tutte socie dell’associazione Famiglie Arcobaleno e sono state assistite dagli avvocati Michele Giarratano e Fulvia Casagrande.

“Oggi è una data che non dimenticherò facilmente – ha scritto Pizzarotti sulla sua pagina Facebook -: ho sottoscritto il riconoscimento di figli di coppie omogenitoriali”.

“Donare felicità e amore non può e non deve essere rivoluzionario – continua il sindaco di Parma -. Quando la società corre più veloce della politica, è la politica a doversi adeguare ai cambiamenti della società, con il pensiero rivolto sempre verso i diritti della persona. Un diritto in più per un bambino o bambina, per una coppia che si vuole bene, non può e non deve essere visto come un torto per altri. Quando c’è amore la necessità è più forte di qualsiasi altra cosa. #Parma è ancora una volta città dei diritti e della civiltà”.

Parma ha dunque scelto di unirsi all’elenco dei comuni che, pur in assenza di leggi specifiche, decidono di riconoscere ai bambini delle coppie dello stesso sesso gli stessi diritti dei figli delle coppie eterosessuali. Un elenco che si allunga di giorno in giorno ma di cui il governo non sembra voler tenere conto.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Stop agli interventi chirurgici sui bimbi intersessuali: il ddl in discussione in California

La California può diventare il primo paese al mondo che tutela l'intersessualità dalla nascita.

18 gennaio 2021

Il lockdown non ci dà tregua? Ridiamoci su, con il video di Paolo Camilli

Se da ieri sono tornate le "regioni rosse". Come sopravvivere, con ironia, alle nuove chiusure.

18 gennaio 2021

Sabrina Impacciatore e il monologo sull’amore lesbico, in omaggio a V per Vendetta

Una emozionante interpretazione che ci ricorda che la nostra felicità non è mai qualcosa da…

17 gennaio 2021

“L’ipotesi neocattolica”, il nuovo libro di Massimo Prearo sui “no gender”

"Per chi si chiede da dove salti fuori Adinolfi, perché Costanza Miriano non sia per…

17 gennaio 2021

Tilda Swinton fa coming out: “Ho sempre sentito di essere queer”

"Essere queer, in realtà, per me, ha a che fare con la sensibilità. Ho sempre…

15 gennaio 2021

Gaffe di Linus: “Harry Styles? Era gay, è guarito”. Ma era una battuta e chiarisce

In realtà il presentatore di Radio Deejay aveva solo fatto una battuta, che però è…

14 gennaio 2021